Calcio Avellino, le cinque domande a Raffaele Biancolino

Nelle vesti di club manager, Raffaele Biancolino si starebbe preparando a tornare nell’Avellino Calcio per il prossimo campionato. Sempre vicino al club irpino, nella tribolata stagione appena conclusasi, il ‘pitone’ ha mostrato affetto e grande attaccamento ai colori biancoverdi.

Biancolino vanta oltre cinquanta reti con la maglia dell’Avellino tra Serie B e Lega Pro. L’ultima stagione con i lupi risale alla prima annata di Serie B dell’era Rastelli (2013/2014).

Per l’attaccante di Capodichino, artefice di ben quattro promozioni in serie B con i biancoverdi, si apre la prospettiva di un incarico dirigenziale nel sodalizio di patron Taccone.

Il pitone – nell’intervista che segue – esprime le sue attente valutazioni sulla riconferma del tecnico Walter Alfredo Novellino, elogia l’operato della società e non nasconde la volontà di farne presto parte ufficialmente. 

 

1) E’ previsto per la prossima settimana l’incontro tra il club irpino e Novellino per mettere ‘nero su bianco’ il suo rinnovo alla guida dei lupi…

“Sono per la riconferma di mister Novellino. Nel post Toscano ha preso l’Avellino per mano dimostrando tutto il suo valore. E’ stato un grande condottiero e ha messo in pratica tutta la sua saggezza ed esperienza. E’ riuscito, dopo le difficoltà d’inizio campionato, a costruire un gruppo consolidato e portarlo all’obiettivo salvezza”.

 

2) Potrebbe essere per l’Avellino Calcio una settimana decisiva sotto il profilo societario…

“E ce lo auguriamo. Se dovesse entrare un nuovo socio nel club biancoverde capace di dare una mano concreta al presidente, ben venga. Siamo tutti felici. Perseguire un progetto importante per il bene dell’Avellino è ciò che conta per tutti noi”.

 

3

3) Quale giocatore dovrebbe trattenere l’Avellino per la prossima stagione e in quale reparto?

“In difesa e a centrocampo l’Avellino vanta delle pedine interessanti che, a mio avviso, dovrebbe trattenere. Ad ogni modo, abbiamo due direttori abili e preparati che nel mercato sapranno operare le giuste scelte”.

 

4) Qual è il futuro di Raffaele Biancolino nell’Avellino Calcio?

“Sono a completa disposizione della società e dei direttori per il bene dell’Avellino. Dovrei rappresentare il filtro tra società, allenatore e tifosi per il bene dei nostri colori. Sarebbe una nuova ed importante esperienza anche per crescere professionalmente”.

 

5) Una cosa è certa: Biancolino senza l’Avellino…

“Non sa stare!”

A.V.

Ultimi Articoli