Bucaro si presenta: “Le chiacchiere stanno a zero, il primo posto è alla portata…”

Tre stagioni in biancoverde da calciatore, alla seconda esperienza in Irpinia da allenatore. Giovanni Bucaro si è presentato alla piazza, accanto a lui Daniele Cinelli che ricoprirà l’incarico di vice-allenatore: “Ha pagato Graziani, ma le responsabilità sono di tutti. Quando un allenatore va via, qualche strascico resta, ma siamo qui per risolvere i problemi e con l’aiuto della società ci riusciremo. Sono qui per rimettermi in gioco e rilanciarmi nel mondo del calcio”, ha affermato Bucaro, reduce dall’esonero subito a Monopoli, la passata stagione.

“Ho ricevuto critiche a Avellino quando l’allenai nel 2011, ma fanno parte del gioco – ha continuato Bucaro -. Ho portato Cinelli con me, perché ha voglia di fare bene e ama l’Avellino. Rispetto a sette anni fa, quando allenai una squadra giovane al primo campionato di Serie C post-fallimento, non c’erano le stesse pressioni che ci sono oggi. Ora tocca fare risultato. Il primo posto? E’ ancora alla portata, in vetta non c’è la Juventus e il campionato è molto livellato. Sfruttiamo al meglio le quattro partite che restano da giocare da qui alla sosta. Il mercato? Non ci penso, piuttosto devo riuscire a portare serenità alla squadra, attraverso le mie competenze. Pensiamo a lavorare, che le chiacchiere stanno a zero”.

Un parere sul girone: “Tutti dicono che sia un girone facile, ma a mio avviso e non per mettere le mani avanti, credo che quello sardo-laziale sia il più difficile assieme a quello campano-pugliese. Perché è composto da squadre di media-alta classica. Non ci sono corazzate, ma tutte squadre ben attrezzate”.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]