Boscaglia, Colantuono e D’Aversa da ex, Cesena distratto nel finale

Giornata speciale per tre allenatori che, in questo nono turno di ritorno della Serie B ConTe.it, si ritrovano a sfidare il proprio passato: D’Aversa ha vestito la maglia biancazzurra dal 2000 al gennaio 2001, Colantuono ha siglato 2 gol nelle 53 volte in cui ha collezionato presenze con l’Avellino mentre più recente è l’esperienza di Boscaglia alla guida del Novara.
Ecco tutte le altre curiosità sul prossimo turno segnalate da Football Data:
0-0 Perugia–Foggia metterà di fronte due delle 4 squadre cadette ancora senza pareggi per 0-0 nella stagione 2017/18: come umbri e pugliesi, Empoli e Novara.
24 / 7 Cesena–Carpi potrebbe decidersi nei 30’ finali di gioco: i bianconeri hanno subito 24 reti nella mezz’ora finale di gara (come il Pescara, più di tutti nella B 2017/18), i biancorossi appena 7.
2000/01 Amarcord per Roberto D’Aversa a Pescara: il coach del Parma ha vestito la maglia biancazzurra abruzzese dal luglio 2000 al gennaio 2001, 16 presenze senza gol in partite ufficiali.
5 / 4 Palermo–Frosinone big-match della settimana, che vedrà di fronte le due squadre che hanno perso meno partite in stagione: 5 i siciliani (come Venezia ed Empoli), 4 i ciociari (meno di tutti nel torneo).
53 / 2 Derby “nostalgia” per Stefano Colantuono che ha vestito la maglia dell’Avellino nelle ultime due stagioni biancoverdi in Serie A, dal 1986 al 1988, con 53 presenze e 2 gol complessivi.
17 / 2 Empoli-Virtus Entella sarà sfida tra la squadra con l’attacco più prolifico del 2018 (18 reti segnate l’Empoli) e quella con quello più anemico (2 sole marcature ligure, come il Pescara).
1 Prima volta da ex contro il Novara ed al Piola per Roberto Boscaglia: l’attuale coach del Brescia, assente all’andata conta 45 panchine ufficiali con i piemontesi e score di 17 successi, 11 pareggi e 17 sconfitte.

Ultimi Articoli

Top News

Engie Italia, una campagna contro la violenza di genere

25 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Un fenomeno insostenibile, quello della violenza – fisica e/o psicologica – contro le donne, che si è aggravato con la pandemia e non può essere in alcun modo tollerato.Per questo, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne istituita dall’ONU, ENGIE Italia, player globale dell’energia con l’ambizione di accelerare un’economia […]

[…]

Top News

Nel 2020 femminicidi in aumento del 7.3%, fascia più colpita over 65

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Se il trend è in diminuzione per gli omicidi di donne nel 2019 (111) rispetto al 2018 (141), in linea con la diminuzione generale degli omicidi durante il lockdown, una controtendenza si registra nei primi nove mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso con un aumento del 7,3% (88 donne […]

[…]