Avellino,si attende una risposta dal Parma per Evacuo

AVELLINO CALCIO – L’idea Felice Evacuo è concreta. L’attaccante piace all’Avellino che lo ha contattato nella serata di ieri. Un ritorno di fiamma importante, per un giocatore che di sicuro garantirebbe un ottimo numero di reti. In questo momento il centravanti di Scafati è tra le fila del Parma di D’Aversa, formazione militante in Lega Pro. Ma l’addio al club ducale si fa sempre più probabile, anche perchè l’ex Novara e Nocerina, vorrebbe giocare con maggiore continuità. 35 anni, ha indo…

AVELLINO CALCIO – L’idea Felice Evacuo è concreta. L’attaccante piace all’Avellino che lo ha contattato nella serata di ieri. Un ritorno di fiamma importante, per un giocatore che di sicuro garantirebbe un ottimo numero di reti. In questo momento il centravanti di Scafati è tra le fila del Parma di D’Aversa, formazione militante in Lega Pro. Ma l’addio al club ducale si fa sempre più probabile, anche perchè l’ex Novara e Nocerina, vorrebbe giocare con maggiore continuità. 35 anni, ha indossato la maglia dell’Avellino nella stagione 2004-2005 siglando 8 gol e contribuendo alla promozione dei lupi in cadetteria attraverso i play-off e due anni dopo, in seguito al prestito alla Torres: 15 gol all’attivo. Sul calciatore era forte l’interesse dell’Alessandria, ma i lupi stanno cercando in ogni modo di accelerare. Nella mattinata di domani è attesa una prima risposta dal sodalizio ducale. 13 i gol messi a segno nella passata stagione con la maglia del Novara.

Ultimi Articoli

Top News

Landini “Cambiare modello di sviluppo, rimettere al centro il lavoro”

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Rivendichiamo un cambio del modello di sviluppo per affrontare le tante cose che non stanno funzionando: dal lavoro alla scuola, alla sanità, agli investimenti. Bisogna rimettere al centro le persone e rimettere al centro il lavoro, è una operazione culturale”. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, intervistato da Claudio […]

[…]

Top News

Spadafora “Mille spettatori a tutte le competizioni all’aperto”

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle prossime ore verrà ufficializzata la decisione, ma desidero sin da subito ringraziare il ministro Speranza per la collaborazione e il Comitato Tecnico scientifico per aver tempestivamente programmato l’audizione che ho richiesto. Dal confronto con i rappresentanti dei miei uffici, sono emerse le condizioni per un ulteriore approfondimento delle questioni riguardanti il […]

[…]