L’Avellino batte la Ternana e vola al primo posto: 1-0 il finale

AVELLINO (3-5-2): Terracciano; Izzo Fabbro Pisacane; Bittante Schiavon Togni (22′ st D’Angelo) Arini Abero (1′ st De Vito); Soncin (28′ st Galabinov) Castaldo.
A disp.: Di Masi, Millesi, Dia Pape, Herrera, Massimo, Peccarisi. All.: Rastelli.
TERNANA (3-5-2): Brignoli; Ferronetti Fazio Farkas (8′ st Lauro); Alfageme Falletti Viola Maiello Zito; Avenatti (20′ st Ceravolo) Antenucci.
A disp.: Sala, Miglietta, Nolè, Valjent, Bernardi, Meccariello, Botta. All.:Toscano.
ARBITRO: Ghersini di Genoa
GUARDALINEE: Avellano di Busto Arsizio e Calò di Molfetta
QUARTO UOMO:Gavillucci di Latina.
NOTE: Spettatori: 10.000 circa. Ammoniti: Terracciano (A), Maiello e Lauro(T) Espulsi: Angoli.: 8-6 Ternana. Rec.: 0′ pt.; 5′ st

CURIOSITA’ – Ad assistere al match del Partenio-Lombardi il presidente della Lega di B Andrea Abodi. Il massimo dirigente del campionato cadetto è in Tribuna Montevergine.
LE SCELTE – Fa pretattica Massimo Rastelli. L’allenatore biancoverde schiera sin dal primo minuto di gioco il brasiliano Togni. 3-5-2 con Terracciano in porta, difesa a tre con Izzo Fabbro e Pisacane. Sugli esterni Bittante e Abero. Al centro Arini-Togni e Schiavon. In avanti Soncin e Castaldo. Panchina inizialmente per il bulgaro Galabinov.
TIFOSI – Grande accoglienza della Curva Sud. Il cuore del tifo biancoverde ha esposto uno striscione con la scritta: “Coerenza e mentalità noi ultras a difesa di questa città”. Nell’anello superiore compare un bandierone con su raffigurata la torre dell’orologio simbolo di Avellino.

LA GARA
7′ Castaldo e Arini ci provano in area, conclusioni murate dalla difesa.
11′ Lancio lungo di Schiavon per Soncin, l’ex Ascoli si libera di un avversario e calcia dal limite. Pallone che finisce oltre la traversa. Applausi per il numero sette biancoverde.
19′ Azione insistita Arini-Castaldo, quest’ultimo calcia di esterno pallone che finisce di poco fuori. Dando l’illusione del gol.
20′ risponde la Ternana con Avenatti, tiro dal limite bloccato da Terracciano.
23′ ci prova Schiavon dai 20 metri, tiro centrale bloccato da Brignoli.
38′ Avenatti impatta di testa, pallone sul fondo.
42′ Soncin prolunga di testa per Castaldo che si libera della marcatura di Fazio e calcia. L’estremo rossoverde si salva.
SECONDO TEMPO
Soncin prova a rendersi pericoloso da subito. 8′ punizione di Togni, spizzata di testa di Castaldo. La difesa mette in angolo.
9′ dalla bandierina Togni, Castaldo prende l’ascensore e di testa deposita in rete. Esplodono i 10.000 del Partenio-Lombardi.
16′ Ternana vicina al pareggio, Alfagame impatta di testa la sfera raggiunge Ferronetti che colpisce il palo. Togni salva in angolo.
24′ punizione di Viola a girare, pallone che finisce di poco al lato.
25′ D’Angelo sdratica il pallone dai piedi di Lauro e calcia. Tiro alto.
35′ è Bittante a calciare di controbalzo. Conclusione fuori.
46′ Galabinov ci prova su punizione a girare. Pallone di poco alto.
La squadra si prende il meritato applauso della Curva.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]