Avellino, sognare ma con moderazione…

AVELLINO CALCIO  – La vittoria sull’Empoli permette di dare un segnale forte al campionato.  Un Avellino che dimostra di non voler soccombere ad una delle corazzate del campionato. Una squadra, quella di Novellino, giovane, ma che nonostante l’età media molto bassa, ha tanta qualità.  Un gruppo in cui tutti si sentono importanti, ogni singolo elemento è fondamentale per far girare al meglio gli ingranaggi di una macchina che mira a diventare perfetta. Il tecnico di Montemerano non ha prime e seconde scelte, ma semplicemente un organico che può disporre di 23 titolari(in attesa di Gavazzi). Un successo frutto delle mosse dell’allenatore, ma anche figlio di una squadra che non ha mollato un secondo. Analizzando il match, i due gol toscani sono stati scaturiti da una ingenuità e da un fallo di gioventù. Ma la squadra, nemmeno nel momento più delicato, nel periodo più difficile della sfida contro i ragazzi di Vivarini, ha mollato. Nella prima frazione sono arrivate due occasionissime con Ardemagni e una con Castaldo.

Poi nella ripresa grazie al supporto della panchina l’Avellino è divenuto padrone del campo. L’ingresso di Bidaoui, ha spostato gli equilibri e in pochi minuti la partita è stata ribaltata.  D’Angelo instancabile e insostituibile, Di Tacchio che ha costruito una autentica diga in mezzo al campo.

Volare basso deve essere il diktat in casa biancoverde. Ma questo lupo, di sicuro, sta riaccendendo l’entusiasmo della piazza. I sogni come ha detto Novellino e rimarcato D’Angelo non sono proibiti. Non fanno male, l’importante è essere consapevoli delle proprie qualità e consci che il primo traguardo resta la salvezza.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, 18.938 nuovi casi, su 718 decessi pesa ricalcolo Sicilia

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovo aumento dei contagiati da convid in Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute i nuovi positivi sono 18.938, in crescita rispetto ai 17.221. Ciò a fronte di 362.973 tamponi processati e che determina un tasso di positività in crescita al 5,2%. I decessi schizzano a 718, ma il numero è […]

[…]

Top News

Coronavirus, Brusaferro “Curve toccano plateau, Rt sotto 1”

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le curve danno un quadro dinamico, il contagio ha raggiunto un plateau. Si vede una decrescita lenta. Alcune regioni sono in decrescita, altre in contrario sono in crescita. Per quanto riguarda l’incidenza è scesa a 210 per 100 mila abitanti rispetto ai 232 della settimana precedente. Per quanto riguarda l’Rt è a […]

[…]

Top News

Covid, passano in arancione sei regioni, Sardegna in rosso

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 12 aprile. Passano in arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana. Passa in zona rossa la Regione […]

[…]

Top News

Visco “Economia globale recupera, pesa lentezza vaccini”

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’ultimo meeting dei ministri delle Finanze del G20 è stato interessante. L’economia globale sta iniziando il recupero, anche se la ripresa resta fragile. Ciò è dovuto alla velocità delle vaccinazioni, che è una delle maggiori preoccupazioni emerse durante la riunione”. Così Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, intervistato da Bloomberg, in merito […]

[…]