Avellino-Pomezia 1-0, la cronaca

Avellino-Pomezia 1-0, la cronaca

AVELLINO (4-4-2): Marruocco; Meola, Puleo, Rinaldi, Ricci; Rega (6′ st Fanelli), Licciardi, D’Angelo, Comini (42′ st Balzano); Vicentin, Panatteri (21′ st Maiorano). A disp.: Cascella V., Nocerino, Viscido, Vianello. All.: Marra.
POMEZIA (4-3-3): Scarzanella; Lolli, De Martis, Conson, Colantoni; Coppola, Cesari, Costantini A. (37′ st Costantini F.); Marano (8′ st Fatati), Macciocca, Morbidelli (19′ st Polito). A disp.: Fiumanò, Martorelli, Mastromattei, Proietti. All.: Farris.
ARBITRO: Caso di Verona.
Guardalinee: Santoro e Tudisco.
MARCATORE: 42′ pt Rega.
AMMONITI: Coppola (P), De Martis (P), D’Angelo (A), Marruocco (A), Rinaldi (A), Panatteri (A), Maiorano (A).
NOTE: spettatori 2000 circa. Angoli: 5-3 per il Pomezia. Rec.: pt 2′; st 4′.

Non c’è Fanelli al fianco di D’Angelo ma il giovane Licciardi a centrocampo. Per il resto, il tecnico dell’Avellino Salvatore Marra ritorna al 4-4-2 con Vicentin al posto dell’infortunato Scandurra affiancato da Panatteri. Formazione tipo, invece, per l’ex Massimiliano Farris che nel 4-3-3 iniziale lascia in panchina Mastroianni. Al suo posto spazio a Coppola.
PRIMO TEMPO – Ben organizzato il Pomezia che con gli esterni si rende pericoloso. Al 6’ conclusione sbilenca di sinistro di Morbidelli: alta sulla traversa. Risponde su palla inattiva l’Avellino. Comini dalla bandierina per Vicentin colpo di testa alto. Passa meno di un minuto e Vicentin da solo su cross dalla destra di Meola non riesce ad insaccare da ottima posizione. Prima topica di Caso: Comini sbilanciato calcia all’indietro verso Marruocco che blocca con le mani in area. Punizione in due battuta da Marano priva di pericoli. Al 17’ altro traversone di Meola dalla destra, Scarzanella smanaccia disturbato da Panatteri. La palla arriva a Comini che di sinistro non inquadra la porta. Tre minuti dopo destro dalla distanza di Licciardi senza pretese. Al 23’ Marruocco anticipa Marano in uscita. Marra inverte gli esterni: Rega a sinistra, Comini a destra. Al 26’ piazzato insidioso di Morbidelli: Marruocco controlla in due tempi. Fase centrale del primo tempo abbastanza noiosa, con tanti errori di palleggio da entrambi i lati. Poi, al 42’ il gol di Rega che spezza l’equilibrio. Fa tutto Visentin che in mezzo a due difensori controlla palla ed appoggia all’accorrente Rega sulla sinistra che di destro non sbaglia davanti al portiere. Appena sfrutta meglio gli esterni l’Avellino punge. Comini dalla destra sul secondo palo per la deviazione aerea centrale di Vicentin. La prima frazione finisce così con l’Avellino in vantaggio, grazie alla giocata di Vicentin sfruttata da Rega. Nel complesso gara equilibrata.
SECONDO TEMPO – Si ricomincia con gli stessi protagonisti della prima frazione. Marra dopo sei minuti toglie Rega ed inserisce Fanelli. L’Avellino passa al 4-3-3 con Panatteri a sinistra, Comini a destra e Vicentin al centro. Al 7’ tentativo di pallonetto impreciso di Macciocca. Cambia un esterno offensivo Farris: dentro Fatati, fuori Fatati. Poi tocca a Polito. Da una sua iniziativa al 22’ st Andrea Costantini dal limite sbaglia di sinistro. Alla mezz’ora sinistro alto di Comini. Gara brutta nella seconda frazione. L’Avellino con un po’ d’affanno cerca di controllare la reazione sterile degli ospiti, riuscendoci fino alla fine, conquistando la terza vittoria di fila in casa.

Ultimi Articoli

Top News

Lazio sconfitta 2-0, il derby va alla Roma

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Roma batte la Lazio 2-0, vince il derby e tiene a distanza il Sassuolo. Le reti di Mkhitaryan e Pedro condannano la squadra biancoceleste a salutare il sogno Champions con due giornate di anticipo. Primo tempo equilibrato per le due squadre sul piano del possesso palla (49%-51%) ma nella prima mezz’ora […]

[…]

Top News

La Juve batte 3-2 l’Inter e resta in corsa per la Champions

15 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus resiste per un tempo in inferiorità numerica, batte l’Inter per 3-2 in un finale infuocato e continua a sperare nella qualificazione alla Champions League. Gli episodi caratterizzano il derby d’Italia dello Stadium, con un rigore per parte nei primi 45′ assegnati da Calvarese dopo il richiamo all’on field review. Darmian […]

[…]

Top News

Berlusconi esce dall’ospedale

15 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi secondo quanto si apprende è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dall’11 maggio.“Ieri sera aveva qualche linea di febbre, niente di preoccupante, ha avuto qualche problema causato dal Covid, poi dal vaccino, poi qualche problema intestinale, mi auguro che al più […]

[…]

Top News

Covid, 6.659 nuovi casi e 136 decessi in 24 ore

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 6.659 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (il 14 maggio erano 7.567) a fronte di 294.686 tamponi effettuati su un totale di 62.700.094 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 136 i decessi (ieri 182), […]

[…]