Avellino-Palazzolo 1-0, la cronaca

Avellino-Palazzolo 1-0, la cronaca

ORE 14.14 Sono appena arrivate le formazioni ufficiali. Buone notizie per il tecnico Salvatore Marra che recupera al centro della difesa Matteo Patti schierato come al solito al fianco di Simone Puleo. A destra, al posto dello squalificato Meola, spazio a Serao. In avanti c’è Majella al fianco di Romano, con Biancone squalificato in panchina va Tarquini. Assenti De Angelis, Lonardo e Moscarino infortunati. Il Palazzolo si presenta al “Partenio” con il consueto 4-4-2. Spampinato va a a destra. Al centro vista l’assenza dello squalificato Casisa il tecnico Alacqua dà fiducia a Fusca al fianco di Marletta, con Gatto a sinistra. Negli ultimi 25 metri tandem offensivo Arena-La Vaccara.
1′ Cominciata.
2′ Tiro dal limite di Marletta: para Apuzzo senza problemi.
5′ Lancio di Patti per Majella che, però, è in fuorigioco.
7′ Numero di D’Isanto su Teriaca, costretto al fallo.
9′ Palazzolo pericolo. Arena sfugge a Puleo entra in area ma al momento del tiro è stoppato da Patti in angolo.
10′ Clamoroso palo interno dell’Avellino. Dopo una punizione di D’Angelo respinta dalla difesa, la palla giunge a Moreno Esposito che di sinistro al volo uccella La Malfa. La sfera viene respinta dal legno, poi termina sui piedi di Majella che, però, è in fuorigioco.
11′ Contropiede di Rega, palla verso Majella defilato sulla destra che serve al centro Romano. La difesa aretusea pasticcia. Teriaca non spazza, interviene Romano che realizza a porta vuota. Per l’attaccante è il 17° centro in campionato (quarto al Palazzolo in due partite).
14′ Ammonito Fusca per gioco falloso.
16′ Romano sfonda sulla sinistra, dribbla Teriaca e mette al centro per Majella che non riesce a raddoppiare di testa.
17′ Tiro senza pretese di Serao dal limite: palla fuori.
18′ Colpo subito da Viscido a centrocampo che viene medicato.
24′ Viscido allarga sulla sinistra per Romano che supera ancora Teriaca. Il suo tiro è centrale e bloccato da La Malfa.
25′ Miracoloso La Malfa strepitoso sul piatto destro a colpo sicuro di Majella su assist di D’Isanto dalla sinistra.
28′ Puleo anticipa La Vaccara, poi si propone sulla sinistra. Il suo cross al centro è deviato di testa da Romano, ma La Malfa blocca sicuro.
29′ Rega (su assist di testa di Majella) velocissimo anticipa Alderuccio e La Malfa. Il difensore ricorre al fallo al limite dell’area di rigore. L’arbitro assegna una punizione.
34′ D’Isanto dalla sinistra vede sul lato opposto Majella che controlla, ma conclude alto sulla traversa in diagonale.
36′ Colpo di testa di Spampinato mette i brividi ad Apuzzo, ma finisce al lato.
41′ D’Angelo in profondità per D’Isanto che di tacco disorienta Alderuccio e poi conclude di destro. La Malfa respinge d’istinto. E’ il solito Avellino sprecone.
44′ Punizone di Marletta di poco alta sulla traversa.
45′ Termina dopo due minuti di recupero la prima frazione.

COMMENTO PRIMO TEMPO Avellino meritatamente in vantaggio al termine dei primi quarantacinque minuti. Gli uomini di Salvatore Marra, però, hanno sprecato troppe occasioni per archiviare la pratica Palazzolo. Negato un rigore agli irpini. Aretusei quasi mai pericolosi dalle parti di Apuzzo.

1′ E’ iniziato il secondo tempo
2′ La Malfa ancora strepitoso su un tiro a giro di D’Isanto.
6′ Punizione di D’Angelo per Majella che controlla e in semirovesciata gira verso la porta di destro. La Malfa, però, ha un riflesso felino ed evita il raddoppio dell’Avellino.
10′ Angolo di Marletta. La difesa dell’Avellino allontana, ma il contropiede sfuma.
11′ Conclusione di D’Isanto sul fondo.
16′ Avellino preme alla ricerca del raddoppio.
20′ Doppio cambio per il Palazzolo che, però, non muta modulo. Alacqua ha cambiato gli esterni.
24′ Ancora proteste per l’Avellino che reclama per un fallo di mano in area di rigore di Armenio su tentativo di Armenio.
25′ Azione di Rega sulla destra. Armenio mette giù Romano, la palla giunge a D’Isanto che non inquadra la porta. Il suo tiro è deviato in angolo. Dalla bandierina D’Angelo per Puleo che tira a botta sicura. La Malfa respinge, Majella insacca ma è fuorigioco.
29′ Batti e ribatti in area dell’Avellino. La palla arriva a Catania che di testa passa praticamente ad Apuzzo.
31′ D’Isanto zoppica, ma resta in campo.
34′ Terzo cambio per il Palazzolo. Fuori Armenio dentro Trovato.
36′ Apuzzo respinge con i pugni una punizione dalla destra di Marletta. Esce Romano, dentro Tarquini.
40′ Numero di D’Isanto sulla sinistra che supera due uomini, ma spedisce sul fondo di destro.
43′ D’Isanto in contropiede sbaglia l’appoggio verso Tarquini libero da marcature.
46′ Esce Serao dentro Caso.
49′ Termina dopo quattro minuti di recupero la partita.

COMMENTO SECONDO TEMPO Stesso copione della prima frazione. Palazzolo praticamente inoffensivo. Avellino sprecone. I biancoverdi, però, ottengono tre punti preziosi in chiave play-off. Ancora Decisivo Romano.

________________________________________________

FORMAZIONI:
AVELLINO (4-4-2): Apuzzo; Serao, Puleo, Patti, Esposito M.; Rega, Viscido, D’Angelo, D’Isanto (91′ Caso); Majella, Romano (81′ Tarquini). A disp.: Giordani, Licciardi, Esposito C., Fanelli, Esposito E. All.: Marra.
PALAZZOLO ACREIDE (4-4-2): La Malfa; Teriaca, Alderuccio, Armenio (79′ Trovato), Tarascio; Spampinato (65′ Catania), Fusca, Marletta, Gatto (65′ Sigona); La Vaccara, Arena. A disp.: Grimaudo, Giompaolo, Fontana, Velasco. All.: Alacqua.
ARBITRO: De Rubeis di L’Aquila.
Guardalinee: Spagnuolo di Chieti e Stella di Teramo.
MARCATORE: 11′ Romano.
NOTE: spettatori 1000 circa. Ammonito: Fusca (P), Alderuccio (P), Puleo (A), D’Angelo (A), Teriaca (P). Angoli: 8-4 per l’Avellino. Rec.: 2′ pt; 4′ st.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 16.146 nuovi casi e 477 decessi in 24 ore

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lieve calo nelle ultime 24 ore dei casi di coronavirus. I nuovi contagiati sono 16.146 contro i 17.246 di ieri. E’ quanto riporta il consueto bollettino del Ministero della Salute. Scendono i decessi a 477, il numero di guariti si incrementa di 18.979 mentre quello degli attualmente positivi si riduce 3.312 portando […]

[…]

Top News

Covid, il contagio cresce ma evitata l’impennata della curva

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il virus cresce ma senza le restrizioni nel periodo natalizio la curva del contagio si sarebbe impennata. Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, segnala una situazione in lieve peggioramento che però sarebbe stata disastrosa senza le chiusure nel periodo delle feste. “In Italia la situazione è di lieve crescita, questo è […]

[…]

Top News

Terna, messo in sicurezza sistema elettrico europeo

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La rete elettrica italiana gestita da Terna, ha prontamente reagito a un repentino calo di frequenza che ha coinvolto i sistemi di trasmissione di tutti i Paesi dell’Europa continentale, contribuendo in tempi rapidi al progressivo rispristino in sicurezza del servizio e alla continuità della fornitura senza alcuna conseguenza per gli utenti. Terna […]

[…]

Top News

Bankitalia, Pil ai livelli pre-Covid nel 2023

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Banca d’Italia stima una crescita dell’economia italiana del 3,5% quest’anno, del 3,8% nel 2022 e del 2,3% nel 2023 quando recupererebbe i livelli precedenti la pandemia. E’ quanto emerge dai dati del Bollettino economico, secondo cui “gli investimenti riprenderebbero a crescere a ritmi sostenuti, beneficiando delle misure di stimolo, e sarebbe […]

[…]

Top News

Coronavirus, da domenica zona rossa per Lombardia, Sicilia e Bolzano

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, a quanto si apprende, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio. Passano in area rossa la provincia autonoma di Bolzano e le Regioni Lombardia e […]

[…]