Avellino: incontro per Ginestra. Radi, a giorni l’ufficialità

AVELLINO CALCIO – Il lavoro della dirigenza prosegue, si continua a sondare e a cercare le pedine giuste per rendere la squadra di Rastelli competitiva. Serve un bomber di categoria, occorre un giocatore esperto che possa garantire gol e qualità alla linea offensiva. L’Avellino punta al grande salto e per riuscirci vuole affidarsi ad un elemento che in Prima Divisione i gol li ha sempre fatti: Ciro Ginestra (32) capocannoniere del girone A con 21 reti siglate indossando la maglia del Sorrento. La prossima settimana ci sarà un incontro con il procuratore della punta Zavaglia, i lupi vogliono a tutti costi il calciatore di Posillipo e cercheranno di trovare una intesa per portarlo in Irpinia. Tra le fila dei costieri era arrivato dopo due stagioni in cadetteria divise tra Gallipoli e Crotone con 17 gol messi a segno. In Prima Divisione è sempre stato protagonista con le maglie di Perugia, Frosinone, Spal, Padova e Modena. Con la formazione emiliana sigla il gol promozione per la B nello spareggio con il Brescello. Nella stagione 99-2000 ha giocato con il Venezia in massima serie, 6 presenze con i lagunari esordendo in occasione della partita pareggiata con il Piacenza per 2-2. Nel frattempo Alessandro Radi (30) può considerarsi un calciatore dell’Avellino, l’accordo è stato trovato e l’ingaggio verrà ufficializzato ai principi di giugno. L’esperto difensore ex Cavese e Paganese è il primo rinforzo del reparto arretrato. L’intesa con il procuratore Mariano Grimaldi è stata trovata ormai da diversi giorni, nell’ultima stagione ha giocato con il Portogruaro siglando 5 gol.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]