Avellino-Pro, D’Angelo unico superstite della sfida del 2012

AVELLINO CALCIO – Nella gara di sabato contro la Pro Vercelli l’unico superstite in campo sarà Angelo D’Angelo. Il centrocampista di Ascea era tra i protagonisti dell’unico match disputato tra le due squadre nella stagione 2011-2012. D’Angelo è il vero simbolo dell’Avellino. Il calciatore è alla sua sesta stagione con i biancoverdi. Pronto a dare il proprio contributo anche nel prossimo difficile campionato. Un torneo in cui l’Avellino intende ricoprire un ruolo da protagonista. …

AVELLINO CALCIO – Nella gara di sabato contro la Pro Vercelli l’unico superstite in campo sarà Angelo D’Angelo. Il centrocampista di Ascea era tra i protagonisti dell’unico match disputato tra le due squadre nella stagione 2011-2012. D’Angelo è il vero simbolo dell’Avellino. Il calciatore è alla sua sesta stagione con i biancoverdi. Pronto a dare il proprio contributo anche nel prossimo difficile campionato. Un torneo in cui l’Avellino intende ricoprire un ruolo da protagonista. Una stagione vincente che possa essere superiore a quella dello scorso anno.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]