Avellino calcio, terza vittoria di fila. Di Somma lascia e Capuano s’emoziona

Terza vittoria di fila per l’Avellino che, dopo avere battuto il Rieti ed essersi imposto a Viterbo, è riuscito a superare pure la Sicula Leonzio.

Gara di basso livello tecnico tra le due formazioni che hanno dato vita a un incontro noioso. Passato in vantaggio con Parisi, l’Avellino è stato raggiunto sul pari da Scardina alla mezz’ora del primo tempo.

Secondo tempo pessimo, con il risultato di aprità che sembrava dovesse essere quello definitivo e invece nel recupero l’Avellino ha trovato il 2-1 con Albadoro e, a tempo ormai scaduto, ha segnato pure il terzo gol con Alfageme che s’è prodotto in una lunga cavalcata mettendo la palla in rete a porta vuova visto che il portiere della Sicula si era spinto in avanti nel disperato tentativo di contribuire al possibile gol del pareggio.

Questo il tabellino della gara

Avellino-Sicula Leonzio 3-1

AVELLINO (3-4-3): Tonti; Laezza, Zullo, Njie; Celjak, De Marco (30’ st Rossetti), Di Paolantonio (28’ st Silvestri), Parisi; Micovschi, Charpentier (30’ pt Albadoro), Karic (1’ st Alfageme). A disp: Pizzella, Abibi, Morero, Carbonelli, Evangelista, Silvestri, Acampora, Petrucci. Allenatore: Ezio Capuano.

SICULA LEONZIO (4-3-3): Nordi; De Rossi, Sosa, Petta, Sabatino; Palermo, Esposito (33’ st Megelaitis), Maimone; Sicurella (15’ st Grillo), Bariti (33’ st Bollino), Scardina (15’ st Lescano). A disp: Polverino, Cozza, Tafa, Vitale, Ripa, Terranova, Governali. Allenatore: Giovanni Bucaro.

MARCATORI: 14’ Parisi, 31’ Scardina, 45’ st Albadoro, 48’ Alfageme.

ARBITRO: Pashuku di Albano Laziale.

Guardalinee: Politi e Pintaudi

NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: Charpentier, Esposito, Sabatino, Sicurella, Alfageme, Celjak, Maimone. Angoli: 5-2 per la Sicula Leonzio. Recupero: pt 3′, st 5′. 

Solidarietà a Di Somma

Nel dopopartita Capuano ha esaltato la prova dei suoi uomini e destinato un particolare pensiero a Salvatore Di Somma che nei giorni scorsi ha annunciato di dimettersi dalla carica di direttore sportivo in coincidenza con l’arrivo del nuovi proprietari. Il tecnico ha parlato con le lacrime agli occhi e la voce rotta dall’emozione.

3

“Grazie a Salvatore Di Somma per avermi voluto nell’Avellino, sarà sempre riconoscente a questo personaggio che è stato un monumento per il passato dell’Avellino, ha rappresentato in modo importante il presente e sarà sempre il protagonista, anche in futuro di questa piazza. È un condottiero che ha dimostrato di avere gli attributi, con questa decisione. Mi sento legatissimo a lui”, ha detto Capuano che, dopo questa sua dichiarazione assai forte, potrebbe essere messo in discussione dalla nuova proprietà e da chi ha provocato la decisione del ds Di Somma di andare via.

Posso anche andare via

Mentre Capuano esprimeva quei concetti, è arrivato i ds Di Somma in sala stampa salutando i giornalisti e confermando la sua decisione.

Circa il proprio futuro alla guida dell’Avellino, il tecnico Capuano ha tenuto a precisare: “Ho parlato prima della partita con la nuova dirigenza. Ognuno può fare quello che vuole. Se la nuova proprietà ritiene che il mio operato non sia all’altezza di questa piazza posso andare anche a casa”.

Ultimi Articoli

Top News

Mahmood torna con il nuovo album “Ghettolimpo”

19 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Mahmood annuncia “Ghettolimpo”, il suo nuovo album in uscita l’11 giugno, da oggi disponibile in preorder nei formati CD autografato e vinile autografato.Anticipato a febbraio dal singolo “Inuyasha” (disco d’oro), “Ghettolimpo” rappresenta un nuovo immaginario per l’artista che in breve tempo si è conquistato un posto fra i più importanti esponenti del […]

[…]

Top News

Recovery, Meloni “Chiesto a Draghi piano con dettagli risorse”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io ho chiesto di aver un piano con le tavole per capire quante risorse sono state messe su ciascuna delle scelte strategiche che si fanno, che speriamo si possa vedere nelle prossime settimane. Le nostre proposte sono sempre molto puntuali, ci aspettiamo la stessa puntualità dal governo”. Lo ha detto la leader […]

[…]

Top News

Mattarella “Giornalismo contribuisca alla rinascita del Paese”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Desidero esprimere i miei auguri per il 19 aprile della Gazzetta di Parma. Questa data – quella della copia più antica della Gazzetta – risale al 1735. Un anno che precede di oltre un secolo l’unità d’Italia e che ci dà la percezione di quanti cambi d’epoca le successive redazioni della Gazzetta […]

[…]

Top News

Colapesce e Dimartino, “Musica leggerissima” è doppio platino

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Musica leggerissima” conquista, primo tra i brani sanremesi, il Doppio Disco Di Platino. Per celebrare la certificazione, Colapesce e Dimartino pubblicano una straordinaria collaborazione internazionale con il producer e dj italo/francese Cerrone che ha realizzato una versione inedita del brano “Musica leggerissima”. Un remix tutto da ballare, prodotto da una vera e […]

[…]

Top News

Coronavirus, 8.864 nuovi casi e 316 decessi in 24 ore

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 8.864 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 21.315) a fronte di 146.728 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 6,04%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 316 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 251 registrati ieri.I guariti sono 13.134 […]

[…]

Top News

Conferenza sul futuro dell’Europa, al via piattaforma digitale

19 Aprile 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il comitato esecutivo della Conferenza sul futuro dell’Europa, che comprende rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio dell’Unione europea e della Commissione europea, inaugura la piattaforma multilingue digitale per la Conferenza sul futuro dell’Europa, invitando tutti i cittadini dell’UE a contribuirvi per dar forma al loro futuro e a quello di tutta […]

[…]