Avellino calcio, la Curva Sud chiama a raccolta i tifosi

Di seguito vi proponiamo il comunicato della Curva Sud che chiama a raccolta i tifosi dell’Avellino in vista del match di sabato al Partenio Lombardi contro il Lanciano: “Il campionato entra nella fase decisiva ed è il momento in cui squadra e tifosi devono unire le forze e combattere ancora di più per affrontare al meglio le prossime battaglie. La Curva Sud è pronta, con lo spirito guerriero, con la passione e con l’orgoglio di sempre.
Chiediamo all’intera tifoseria, alla città e alla provincia di stringersi ancora di più attorno alla squadra. Con merito e determinazione siamo arrivati al vertice ma per rimanerci e tenere dietro gli avversari serve un impegno ancora maggiore. Noi ci crediamo fortissimamente e per questo saremo presenti già da domani pomeriggio a San Michele di Serino per sostenere la squadra durante la partitella amichevole. Chiediamo all’intera tifoseria di seguire il nostro esempio.
Sabato prossimo poi, in occasione della gara contro il Lanciano, lo stadio deve riempirsi in ogni ordine di posto: presenza, tifo e colori. Avanti popolo biancoverde, questa è l’ora ! Gridare più forte, correre più forte, spingere la squadra ancora di più. Il pallone in rete lo dobbiamo buttare noi. Tutti in prima linea, tutti compatti: nessuno deve tirarsi indietro. Forza Vecchio Cuore Biancoverde”.

Ultimi Articoli

Top News

Di Maio “M5s movimento moderato e liberale, sì a Conte”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il M5s “è cresciuto, maturato. Questo governo rappresenta il punto di arrivo di un’evoluzione in cui i 5 stelle mantengono i propri valori, ma scelgono di essere finalmente e completamente una forza moderata, liberale, attenta alle imprese, ai diritti, e che incentra la sua missione sull’ecologia. Tutta la trattativa con il premier […]

[…]

Top News

Il nome di Mario Draghi più di due volte al minuto sui media italiani

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Negli ultimi 22 giorni, da quando ha ricevuto l’incarico dal Presidente della Repubblica, il nome di Mario Draghi è stato pronunciato quasi 70.000 volte (68.804) dai mezzi di informazione italiani: una media di oltre 2 volte al minuto. Il dato emerge dal monitoraggio svolto su oltre 1.500 fonti media fra carta stampata […]

[…]