Avellino calcio, Braglia: “A Terni firmerei per il pareggio. Covid? Niente bolla, vaccinateci tutti”

cremonese cosenza braglia (2)

Assalto alla capolista Ternana. L’allenatore dell’Avellino, Piero Braglia ha parlato in conferenza stampa a due giorni dal confronto del Liberati, che metterà di fronte la squadra umbra, virtualmente in B, e la seconda forza del girone C, l’Avellino: “Affrontiamo una squadra che ha battuto ogni record, c’è solo da farle i complimenti. Lucarelli ha fatto un lavoro strepitoso. Non hanno neppure mai preso il Covid, e questo è frutto del lavoro e dell’attenzione avuta. Mi sarebbe piaciuto affrontarli al completo, così come all’andata, dove disputammo una grande gara: prendemmo gol al 90′, ma quella partita ci restituì tante risposte positive. Se firmerei per un pareggio? Onestamente, sì. Andiamo a giocare in casa della più forte, un pareggio me lo terrei stretto“.

Sui singoli, i positivi al Covid-19 e Maniero: “Carriero, Bernardotto e De Francesco verranno sottoposti a controlli, ma è difficile averli per la Ternana. Diffidati da preservare? Abbiamo pochi uomini a disposizione, figuratevi se penso a preservare pure i diffidati per il Bari. Sono contento che Maniero si sia inserito alla grande in questo gruppo, insieme a Ciancio e ad altri fa il capobanda, gli piace molto scherzare e ridere. Santaniello si sacrifica alla grande. Fella? È un tipo particolare, un ragazzo buono, generoso,non ha mai fatto una polemica”. 

Sul Covid-19:Con la bolla, nei playoff, non risolviamo nulla. Ci devono vaccinare tutti, basta chiacchiere. Bisogna vivere senza avere paura di stringere la mano alle persone. Serve il vaccino per tornare a vivere”, ha dichiarato Braglia.

Polemiche sugli arbitri:Al di là del fatto che l’arbitro di domenica non ha arbitrato male, però il fatto che ora iniziano a dire tutti che ci danno un sacco di rigori, vuol dire che in aria quindi entriamo. Non vedo tutti questi regali a noi, ci siamo guadagnato tutto sul campo: Poi degli altri non mi piace parlare, perchè poi si scatenano solo polemiche”. 

Su Rizzo: “E’ cresciuto ma è ancora da stabilire dove può rendere bene Agostino. Ha ottime caratteristiche, è un ragazzo del ’99, inizia a conoscersi ora quello che può fare. Io l’ho sempre fatto entrare, ora sta sfruttando bene le opportunità”. 

Ternana e Bari: “Sono partite da playoff, sono gate che ti determinano una stagione. Bisogna prepararsi bene e vedere cosa succede. Noi abbiamo tutte le intenzioni di tenerci quello che abbiamo conquistato”. 

Ultimi Articoli

Top News

Recovery Plan, Draghi “Forte discontinuità in alcune aree”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Molti si chiedono se questo Piano sia in continuità o meno con il precedente: è certamente in continuità in alcune aree dove la discontinuità non aveva nessun motivo di esserci, ed è in forte discontinuità in altre aree”. Così, secondo quanto si apprende, il premier Mario Draghi, durante l’incontro con Regioni, Anci […]

[…]

Top News

Lo stabilimento Michelin di Alessandria compie 50 anni

8 Aprile 2021 0
ALESSANDRIA (ITALPRESS) – Compie 50 anni lo stabilimento Michelin di Alessandria. Costruito nel 1971, è oggi un riferimento nel panorama degli stabilimenti europei del marchio del Bibendum e occupa più di 900 persone, impegnate nella realizzazione di pneumatici autocarro. Nell’anno del 50° anniversario, a fine febbraio lo stabilimento Michelin di Alessandria ha festeggiato un ulteriore […]

[…]

Top News

Covid, Giorgetti “Vaccini e protocolli per assicurare riaperture”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le profonde ripercussioni che la crisi epidemiologica in corso e le misure disposte per il suo contenimento stanno avendo sull’intero sistema economico, continuando a danneggiare gravemente diversi settori produttivi del Paese. Le proteste di questi giorni ne sono una chiara testimonianza ed è mia intenzione promuovere a livello governativo ogni utile iniziativa […]

[…]

Top News

Solinas-Musumeci “immunizzare subito le Isole per ripresa turismo”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I Governatori di Sardegna e Sicilia, Christian Solinas e Nello Musumeci, hanno chiesto con una dichiarazionecongiunta al Governo Draghi “di avere il coraggio di andare oltre la proposta di vaccinazione delle sole Isole Minori del Paese, puntando anche sulle due più grandi Isole del Mediterraneo a spiccata vocazione turistica, che possono garantire […]

[…]

Top News

Consumo di carne, IntercarneItalia: “Dall’UE un questionario tendenzioso”

8 Aprile 2021 0
PADOVA (ITALPRESS) – “Una vigliaccata, un questionario sbagliato perchè nella presentazione del documento vengono di fatto suggerite risposte a domande sul ruolo della carne e della sua salubrità che sono ancora oggetto di un grande dibattito in sede Ue”. Giuseppe Pulina, presidente di Carni Sostenibili e docente di Zootecnica speciale all’Università di Sassari non frena […]

[…]