Avellino, anche D’Angelo si accasa alla Casertana: “Ho aspettato finché potevo…”

Anche Angelo D’Angelo ha preso la via di Caserta, riflettendo poche ore sulle poche possibilità di ripartire con l’Avellino dalla Serie D. Il centrocampista cilentano ha raggiunto Luigi Castaldo nella città della Reggia, firmando un contratto dalla durata di tre anni. 

La coppia che ha fatto esultare e piangere i tifosi biancoverdi si è ricongiunta a pochi chilometri di distanza dal capoluogo irpino. D’Angelo era arrivato ad Avellino nel dicembre del 2009, quando l’allora società di Taccone militava in Serie D. Ci è rimasto nove anni, fino allo svincolo d’ufficio della Figc, in seguito alla mancata iscrizione al campionato di Serie B.

“Ho aspettato fino a che potevo – ha scritto sul suo profilo Facebook –. Avrei seguito i lupi anche in Serie D, perché la maglia biancoverde l’ho tatuata addosso come una seconda pelle. Non sarò con voi, ma sono sicuro che il lupo si rialzerà presto!!! Una parte del mio cuore rimarrà sempre in quella Curva del Partenio, tra la mia gente. Da oggi inizia una nuova avventura con la grinta e l’entusiasmo che mi hanno sempre contraddistinto, in una piazza che merita di ritagliarsi il suo posto tra i grandi e che crede fortemente in me. Ho scelto la Casertana!!! Forza lupi – Forza Falchetti”. 

Intanto sui social, Castaldo ha ricevuto critiche e attacchi da una frangia di tifosi biancoverdi, dopo il trasferimento alla Casertana. L’attaccante ha riferito di non aver ricevuto notizie dalla società di De Cesare e di non aver rifiutato la Serie D, poiché mai contattato. 

Ultimi Articoli

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]

Avella

Avella, 76enne arrestato per omicidio

20 Ottobre 2021 0

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Avella hanno arrestato un 76enne del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte di Appello di Napoli, per il reato di […]

Top News

Gioco pubblico a tutela della legalità e dei consumatori

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Stimolare un confronto sul ruolo che l’industria del gioco legale riveste in relazione al presidio dell’ordine pubblico, della legalità, della tutela del consumatore e agli impatti sul sistema economico e occupazionale. Sono questi gli obiettivi dell’incontro “Gioco pubblico, legalità e tutela del consumatore”, organizzato da Lottomatica. Il settore del gioco legale costituisce […]

[…]

Top News

Covid, 3.702 nuovi casi e 33 decessi

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In crescita i casi Covid in Italia, secondo i dati del bollettino del ministero della Salute. I nuovi positivi nelle ultime 24 ore sono 3.702, in aumento rispetto ai 2.697 fatti registrare ieri. I tamponi processati sono stati 485.613, dato che fa salire il tasso di positività allo 0,76%. Sono 33 i […]

[…]

Top News

Vertice di centrodestra “Avanti uniti, no al proporzionale”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Incontro cordiale tra Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini a Villa Grande a Roma”. E’ quanto si legge in una nota congiunta del centrodestra, che prosegue: “In un clima di massima collaborazione, dopo un attento esame dei risultati elettorali e delle cause che li hanno determinati, i leader del centrodestra hanno […]

[…]