5 gol in casa? I precedenti dal ’50 ad oggi

5 gol in casa? I precedenti dal ’50 ad oggi

Analogie e ricorsi storici si sprecano quando c’è in palio un obiettivo importate (promozione o salvezza). In quanti si ricordano cinque o più reti dell’Avellino al “Partenio”? Più di quattro anni fa, i lupi guidati da Franco Colomba (adesso allenatore del Bologna) sconfissero in extremis, al 93’ nel campionato di Serie B, il Modena per 5-4 grazie ad un colpo di testa di Tomas Danilevicius. Fu davvero strana quella gara con le due triplette siglate da Biancolino e Bucchi, oltre al gol del neo-entrato Pivotto ed al sinistro impetuoso di Millesi. Era il 28 gennaio 2006. Due anni prima l’Avellino di Zeman, praticamente già retrocesso dopo il girone di andata, il 5 aprile del 2004, regalò con un secco e tennistico 6-0 il malcapitato Verona. La stagione precedente, con Totò Vullo in panchina e Salvatore Marra in campo, i biancoverdi seppellirono 5-0 il Paternò (6 ottobre 2002) grazie alle doppiette di Molino e di Pellicori e al guizzo finale di Morfù. Il 27 novembre del 1994, sotto la gestione Sibilia e con Papadopulo in panchina, Provitali (tripletta), Lupo e Minuti tritutarono la Turris 5-1, cui non bastò la rete dell’esperto D’Isidoro. In serie A l’Avellino al “Partenio” non ha mai segnato cinque volte. Le vittorie con il maggior scarto sono state due, entrambe per 4-0 sul Catanzaro (8 maggio 1983, aut. di Cavasin, Bergossi, Tagliaferri e Barbadillo) e Milan (11 settembre 1983, doppietta di Bergossi, Barbadillo e Colomba), oltre allo storico 6-2 esterno di Udine (stagione 86/87). Nel complesso il binomio 5 gol-Serie C negli ultimi anni ha sempre significato promozione; in serie B, purtroppo, il contrario.

GLI ALTRI PRECEDENTI:
4 novembre 1951, campionato di Promozione: Avellino-Paolana 5-1 (Agosto, Bertolini, Rodomonti, Aliprandi, Milani)
25 febbraio 1951, Promozione: Avellino-Arsenale Taranto 5-1 (Agosto, Ferrari aut., Voliani, Lo Schiavo, Vignapiano)
20 gennaio 1952, Promozione: Avellino-Acerrana 6-2
9 marzo 1952, Promozione: Avellino-Portici 6-1
23 marzo 1952, Promozione: Avellino-Angri 12-0
11 gennaio 1953, Promozione: Avellino-Foggia 5-1 (Agosto, Barbieri, Colombo doppietta, Varutto)
5 aprile 1953, Promozione (qualificata agli spareggi promozione): Avellino-Ostuni 6-1
3 gennaio 1954, Quarta Serie: Avellino-Frosinone 5-1 (Agosto, Mupo, Varutto, Nebuloni doppietta)
4 aprile 1954, Quarta Serie: Avellino-Campobasso 5-2 (Narrutto doppietta, Mupo, Natali, Colombo)
3 maggio 1955, Quarta Serie: Avellino-Cavese 6-0
3 marzo 1957, Quarta Serie: Avellino-Enna 5-1 (Forte doppietta, Garbini, Agosto, Del Gaudio)
2 giugno 1957, Quarta Serie: Avellino-Nicastro 5-1 (Assante e Garbini doppiette, Agosto)
20 ottobre 1957, Quarta Serie: Avellino-Molfetta 5-3 (Bandoli e Fida doppiette, Forte)
2 marzo 1958, Quarta Serie: Avellino-Cerignola 5-0 (Fida doppietta, Alberici, Mauri, Assante)
17 maggio 1959, Serie D: Avellino-Caltagirone 5-2 (Brugneno tripletta, Forte, Barbarella)
9 dicembre 1962, Serie C (retrocessione): Avellino-Chieti 5-2 (Montelli tripletta, Del Gaudio doppietta)
22 settembre 1963, Serie D: Avellino-Carbonia 5-1 (Montelli tripletta, Bergasso, Cantarini)
6 novembre 1966, Serie D (2° posto): Avellino-Siracusa 5-1 (Gasparini tripletta, Ive doppietta).
8 febbraio 1970, Serie C: Avellino-Massiminiana 5-0 (Boragine doppietta, Pinna, Pellizzari, Politti).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]