17^ giornata – Frosinone e Parma col fattore casa, Bari e Palermo cercano la fuga

Dopo la parentesi di Tim Cup, ritorna il campionato con la diciassettesima giornata della Serie B ConTe.it. Sabato alle 15 al via 7 gare con Frosinone e Parma che cercheranno di mettere pressione a Bari e Palermo provando a sfruttare gli impegni casalinghi contro Cesena e Pro Vercelli. Empoli che invece va a Novara contro un avversario rinfrancato dal successo del Penzo. Spazio anche per la voglia di rivalsa del Pescara, impegnato con la “regina” dei pareggi finora, ovvero la Ternana Unicusano. A quota dieci segni “x” in stagione c’è anche la Salernitana che proverà a rialzarsi dopo il k.o. di Cittadella nel match del Rigamonti col Brescia. A proposito di Cittadella, i veneti cercano conferme contro un Foggia desideroso di rifarsi dopo la beffa nel derby col Bari arrivata proprio nel recupero. L’altra partita delle 15 è quella tra Cremonese e Spezia, distanziate da 3 punti in classifica coi liguri che cercano l’aggancio. Alle 18 riflettori sul Barbera per uno dei big match di giornata: Palermo-Venezia. Domenica altre due gare: si comincia alle 15 con Avellino-Carpi mentre alle 17.30 al Comunale di Chiavari arriva la capolista Bari. La giornata si concluderà lunedi col posticipo tra Perugia ed Ascoli.
Sabato 2 dicembre ore 15
Brescia-Salernitana (Stadio Rigamonti) – Si è fermata a 12 la striscia di imbattibilità della Salernitana che va a Brescia per sfidare una squadra reduce da 4 gare senza i 3 punti.

Arbitro: Illuzzi.
Diffidati: Gastaldello, Lancini E., Martinelli, Somma (Brescia); Minala, Ricci (Salernitana).
Squalificati:
Cremonese-Spezia (Stadio Zini) – Vuole tornare ad assaporare un successo che manca oramai da quasi un mese la Cremonese che però se la dovrà vedere con uno Spezia in serie positiva da 5 turni e reduce dal netto successo del Pescara.
Arbitro: Piscopo.
Diffidati: Arini (Cremonese); Maggiore (Spezia).
Squalificati:
Foggia-Cittadella (Stadio Zaccheria) – Cancellare in fretta il k.o. in pieno recupero del derby è l’obiettivo del Foggia che affronta in casa un Cittadella galvanizzato dalle ultime prestazioni in campionato impreziosite dal successo in Tim Cup a Ferrara che vale per i veneti il passaggio agli ottavi contro la Lazio.

Arbitro: Minelli.
Diffidati: Loiacono (Foggia); Iori, Schenetti (Cittadella).
Squalificati: Coletti (Foggia).
Frosinone-Cesena (Stadio Stirpe) – Il rocambolesco finale del match di Empoli ha privato il Frosinone di una vittoria praticamente in tasca. I ciociari puntano a risollevarsi nel match con il Cesena anche se i ragazzi di Castori devono tornare a far punti anche in trasferta per continuare la scalata in classifica.
Arbitro: Pillitteri.
Diffidati: Cascione (Cesena).
Squalificati:
Novara-Empoli (Stadio Piola) – Il successo di Venezia ha dato ossigeno alla classifica del Novara che però ha un altro match impegnativo contro l’Empoli di Vivarini, reduce dal pareggio in rimonta con il Frosinone.

Arbitro: Abbattista.
Diffidati: Da Cruz, Mantovani (Novara); Krunic (Empoli).
Squalificati:
Parma-Pro Vercelli (Stadio Tardini) – Il k.o. nel derby col Carpi è costato il primo posto al Parma che però vuole tornare a vincere davanti ai propri tifosi nel match contro una Pro Vercelli ancora invischiata nella lotta per non retrocedere.

Arbitro: Martinelli.
Diffidati: Konate, Legati (Pro Vercelli).
Squalificati: Legati (Pro Vercelli).
Pescara-Ternana Unicusano (Stadio Adriatico-Cornacchia) – Tra campionato e coppa sono 8 le reti subite nelle ultime due gare dal Pescara che affronta la Ternana Unicusano nel diciassettesimo turno con l’obiettivo di tornare alla vittoria. Gli ospiti arriveranno alla gara con il dente avvelenato dopo il pareggio subito in extremis nel derby col Perugia che ha rappresentato per i ragazzi di Pochesci il 5 pareggio consecutivo.

Arbitro: Ros.
Diffidati: Coulibaly, Perrotta (Pescara); Carretta (Ternana).
Squalificati:
ore 18
Palermo-Venezia (Stadio Barbera) – Ad 1 punto dalla vetta c’è il Palermo che se la dovrà vedere col Venezia in uno dei big match di giornata.

Arbitro: Chiffi.
Diffidati: Jajalo, Murawski (Palermo); Bentivoglio, Domizzi (Venezia).
Squalificati: Cionek (Palermo).
Domenica 3 dicembre ore 15
Avellino-Carpi (Stadio Partenio-Lombardi) – 1 solo successo nelle ultime 9 gare ha portato l’Avellino in una zona rischiosa e Novellino punta a risollevarsi nel match casalingo contro un Carpi che però arriva al match col morale alle stelle dopo il successo sul Parma.

Arbitro: Di Martino.
Diffidati: Molina (Avellino); Pasciuti (Carpi).
Squalificati:
ore 17.30
Virtus Entella-Bari (Stadio Comunale) – Domenica in scena la capolista Bari che va a Chiavari per affrontare la Virtus Entella reduce da 4 pareggi consecutivi con Aglietti ancora a caccia del primo successo stagionale sulla panchina ligure.
Arbitro: Sacchi.
Diffidati: Improta, Tello (Bari).
Squalificati:
Lunedi 4 dicembre ore 20.30
Perugia-Ascoli (Stadio Curi) – Chiude il quadro del diciassettesimo turno la sfida tra Perugia ed Ascoli con gli ospiti alla disperata ricerca di punti per non perdere terreno dalla zona salvezza. Di contro il Perugia sembra aver trovato la continuità e cerca il terzo risultato utile consecutivo.
Arbitro: Marini.
Diffidati: Bandinelli (Perugia); Gigliotti, Mogos (Ascoli).
Squalificati: Volta (Perugia).
Nella foto Getty Images una fase di gioco di Empoli-Frosinone.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]