Braglia, giorni contati: se perde con la Vibonese è fuori

Fidati accompagnatori raccontano di un Angelo D’Agostino particolarmente nervoso e amareggiato, dopo la sconfitta rimediata al San Nicola di Bari da un Avellino per il quale il presidente avrebbe scommesso sulla vittoria certa.

D’Agostino non è passato in sala stampa e ancora meno negli spogliatoi, neanche un saluto a quei dipendenti che – come si dice da queste parti – gli hanno messo “ò scuorno n’faccia”.

Nessuna decisione è stata presa dalla società nei confronti dei tesserati ma intanto potrebbero essere multati Aloi e Ciancio, com’è avvenuto in passato per altri tesserati sanzionati dal giudice sportivo e per i quali la prossima settimana è attesa la decisione della Figc, in merito alla multa da applicare.

C’è stata ieri strana coincidenza: proprio i due diffidati hanno rimediato il cartellino giallo in una partita senza storia, dopo i quattro gol incassati dal Bari.

In seguito all’ammonizione ricevuta, Ciancio e Aloi saranno squalificati e non giocheranno nella gara di mercoledì contro la Vibonese.

Proprio la gara di mercoledì al Partenio assume in valore particolare. E’ l’ultimo impegno prima della pausa, durante la quale saranno messe a punto le strategie per affrontare il girone di ritorno.

In caso di sconfitta, potrebbero essere rivisti interamente i programmi per questa stagione che diventerebbe anonima.

Con tutta la buona volontà, appare difficile recuperare posizioni, rispetto alle fuggitive Ternana e Bari.

Si potrebbe attuare in piano di ridimensionamento, con l’arrivo di numerosi giovani da schierare per fare minutaggio e recuperare quattrini dalla Lega Pro, rispetto a quelli che il presidente d’Agostino ha dovuto spendere ottenendo risultati che non soddisfano.

Non è esclusa, in caso di sconfitta, l’interruzione del rapporto con l’allenatore e anche con il direttore sportivo.

D’Agostino potrebbe decidere di voltare completamente pagina, eliminando dalla foto di presentazione ufficiale i due tesserati che sorridevano al fianco del presidente.

Ultimi Articoli

Top News

Mercato immobiliare in crescita, +3,2% nel quarto trimestre 2020

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel IV trimestre 2020 sono 245.240 le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative a immobili. Le compravendite aumentano del 3,2% rispetto al trimestre precedente e del 4,9% su base annua. In concomitanza delle misure adottate per il contenimento del Covid-19, nei primi sei mesi del 2020 si registra un […]

[…]

Top News

Polonia, Morawiecki “Non accettiamo ricatti dall’Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il diritto dell’Unione non può essere sopra le Costituzioni, non può violarle”. Lo ha detto il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, nel suo intervento al dibattito in plenaria al Parlamento europeo, a Strasburgo, sullo Stato di diritto.“L’Unione Europea non è uno Stato, lo sono invece i 27 Paesi membri dell’Ue che […]

[…]

Top News

Polonia, Von der Leyen “Non tollereremo rischi per valori comuni Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Per la prima volta in assoluto un tribunale di uno Stato membro rileva l’incompatibilità dei Trattati europei con la Costituzione nazionale. E questo ha gravi conseguenze per il popolo polacco perchè la decisione ha un impatto diretto sulla protezione e l’indipendenza della magistratura”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, […]

[…]

Top News

Orlando “Il Pd è uscito dalla Ztl, premiata la linea inclusiva”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Avevamo sensazioni buone, ma sicuramente non avremmo scommesso su una vittoria così significativa. Il 60 a 40 di Roma non è isolato, c’è una tendenza di carattere generale che premia il centrosinistra da Varese a Cosenza”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro del Lavoro Andrea Orlando, in merito […]

[…]

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]