Vitucci: a Pesaro successo importante, vale doppio

Soddisfatto coach Vitucci della vittoria ottenuta a Pesaro: “Grande prova da parte nostra, la vittoria è meritata – ha spiegato l’allenatore –. Sono soddisfatto dell’atteggiamento della squadra, in particolare sono contento di come abbiamo curato la fase difensiva. Abbiamo dato dimostrazione di una buona organizzazione, quasi per tutta la durata del match”.
Grande lucidità anche nei momenti critici: “Ad un certo punto, la Scavolini Siviglia ha recuperato il gap ed è arrivata ad appena quattro punti di distacco da noi. In quel momento la gara poteva cambiare volto, anche per la logica stanchezza dei nostri. Mi sono preoccupato, però i ragazzi hanno reagito benissimo, soprattutto mentalmente. Abbiamo ritrovato quasi immediatamente la retta via. In vista della coppa Italia, questo successo ha un valore doppio”.
Ottima prova anche dell’ex Green. “Marques non ha patito la situazione ambientale. Del resto, alla vigilia lo avevo preparato a dovere, facendogli carico delle giuste responsabilità. Per vincere, dovevamo contare sul miglior Green, lui lo sapeva, e ha interpretato la gara in maniera eccellente. Senza di lui, abbiamo avuto delle difficoltà, poi nel finale il suo apporto è stato determinante”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]