Varese, Frates: “Contro Avellino una gara delicata”

Fabrizio Frates commenta in questo modo alla vigilia della sfida contro la Sidigas: “Quella con Avellino sarà sicuramente una partita delicata perché torniamo a giocare dopo la settimana di stop forzato per la Coppa Italia contro una squadra in grande crescita che negli ultimi giorni ha inserito Foster, un nuovo giocatore che può cambiare l’assetto tattico di Avellino. Ma nonostante questo innesto la Sidigas può comunque contare su grandi tiratori come Cavaliero e Lakovic e sui migliori rimbalzasti del campionato. Dovremo mettere molta energia in difesa per limitare questi giocatori e per evitare di concedere troppi secondi tiri”.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, oltre un milione le vaccinazioni per gli over 80

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Al ministero della Salute si è svolta una riunione con il ministro, Roberto Speranza, il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, generale Francesco Figliuolo, il capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, e i vertici di Istituto superiore di sanità, Consiglio superiore di sanità, Aifa e Agenas. Sono stati esaminati i numeri aggiornati della […]

[…]

Top News

Open Fiber, banda ultralarga in 4900 edifici scolastici italiani

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La rete con banda ultralarga integralmente in fibra ottica di Open Fiber ha raggiunto circa 4.900 edifici scolastici in tutta Italia. Il bilancio arriva a un anno dall’inizio del primo lockdown nazionale per l’epidemia da Covid-19. Una situazione che ha messo docenti e studenti di fronte all’impossibilità di recarsi fisicamente nelle scuole, […]

[…]

Top News

UPS, un progetto per un’equa distribuzione globale dei vaccini anticovid

4 Marzo 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – UPS, la UPS Foundation e UPS Healthcare si stanno attivando per supportare un programma di consegne equo e una supply chain globale sostenibile per i vaccini anti COVID-19. UPS, in collaborazione con COVAX, Gavi – the Vaccine Alliance e CARE, promuoverà inizialmente la consegna di 20 milioni di dosi in paesi che […]

[…]