Scandone, si torna in Italia. Tra una settimana lupi al completo

AVELLINO BASKET – Andata in archivio l’esperienza tedesca (prove generali di Coppa), la Scandone è pronta a tornare in Italia per riprendere la preparazione e preparare al meglio l’appuntamento clou della preseason: il Vito Lepore. L’evento coinciderà, come consuetudine, con la presentazione della squadra alla città. Sfidante della Sidigas per il secondo anno di fila sarà la Polisportiva Basket Agropoli. sabato 17 settembre. Tra una settimana anche Kyrilo Fesenko e Retin Obasoha si aggregherann…

AVELLINO BASKET – Andata in archivio l’esperienza tedesca (prove generali di Coppa), la Scandone è pronta a tornare in Italia per riprendere la preparazione e preparare al meglio l’appuntamento clou della preseason: il Vito Lepore. L’evento coinciderà, come consuetudine, con la presentazione della squadra alla città. Sfidante della Sidigas per il secondo anno di fila sarà la Polisportiva Basket Agropoli. sabato 17 settembre. Tra una settimana anche Kyrilo Fesenko e Retin Obasoha si aggregheranno al gruppo e la Scandone sarà finalmente al gran completo. Una settimana, la prossima, molto importante perché sarà quella precedente alla Supercoppa Italiana che si gioca il 24 e 25 settembre al Mediolanum Forum di Assago. I biancoverdi sfideranno Reggio.

Ultimi Articoli

Top News

Carelli “Il centro è un arcipelago, va aggregato e federato”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono uscito da un movimento che secondo me aveva perso un pò la sua anima. Tre anni fa siamo partiti da un bellissimo programma elettorale che si basava su dei valori molto belli, ma l’attuazione di tutto questo programma nel corso di questi tre anni non è avvenuta come si pensava”. Lo […]

[…]

Top News

Zona arancione rafforzata nel Bresciano, Bertolaso “E’ la terza ondata”

23 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Chiusura delle scuole elementari, dell’infanzia e dei nidi. Divieto di recarsi presso le seconde case, utilizzo dello smart working obbligatorio nei casi in cui è possibile. Oltre a obbligo a indossare mascherine chirurgiche sui mezzi pubblici e chiusura delle attività universitarie in presenza. E una nuova rimodulazione del programma di vaccinazioni mantenendo […]

[…]