Sacripanti: “Varese squadra in forma. Ci vorrà la prova perfetta”

Pino Sacripanti parla del momento dei biancoverdi. Il coach della Scandone è chiaro: “Con l’assenza di Fitipaldo e Fesenko tutti devono dare il massimo. “Sappiamo che ci mancano Fitipaldo e Fesenko e quindi sappiamo che tutti gli altri ragazzi devono mostrare un impegno maggiore quando scendono in campo. In Coppa ho avuto risposte positive, spero che capiti la stessa cosa anche contro Varese”. Sugli avversari è chiaro: “Arriva una delle squadre più in forma del campionato. Ha un perimetro pazzesco e contro Trento, Varese è stata impressionante. E’ una squadra costruita con un’idea tecnica/atletica ben precisa. Abbiamo due giorni per preparare al meglio la partita. Dobbiamo essere bravi e attenti a giocare contro una squadra in fiducia come Varese. Coach Caja è bravissimo a farli giocare e dopo un periodo di assestamento iniziale hanno trovato un equilibrio incredibile. In tutti i ruoli sono completi e a rimbalzo sono molto attenti. Giochiamo in casa e dobbiamo prenderci i due punti. Non sento la pressione. Vivo la città. Sono tutti molto affettuosi con me. Questa non è la squadra del primo anno di Sacripanti, non è quella del secondo”: Sacripanti prosegue ancora nella sua analisi: “E’ un roster completamente nuovo. Il processo di forma passa per gli allenamenti e per la crescita individuale della squadra. Ritengo che i risultati fino ad ora sono buoni. Non ottimi ma buoni. Stiamo facendo bene. Se poi la piazza vuole di più e bene che ci interroghiamo tutti e ci chiediamo cosa vogliamo e dove stiamo andando”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]