Sacripanti: “Coppa Italia non adatta ai deboli di cuore”

“E’ sempre piacevole giocare la Coppa Italia – ha affermato Pino Sacripanti  nella conferenza di presentazione – .E’ una manifestazione non adatta ai deboli di cuore. Siamo contenti di arrivare qui per il terzo anno di fila. Siamo a Firenze, città votata al calcio, per dimostrare che il basket è uno sport bellissimo. Siamo felici di essere qui e giocarci la Coppa. Conosciamo Cremona perché ci ha battuto in campionato in maniera pesante. Sono convinto che l’equilibrio di quest’anno sia pazzesco. Lo step verso l’alto delle società è evidente”.

 

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]