Roma, Filipovski si presenta: credo nel gioco di squadra

“Sono molto felice di essere il coach di Roma e un membro di questa società dalle grandi tradizioni cestistiche. Darò il mio meglio sia in allenamento sia in partita. Credo nel lavoro duro al fine di migliorare le caratteristiche individuali e quelle di squadra”, queste le prime parole del nuovo coach della Lottomatica Roma.
“Abbiamo fatto due allenamenti insieme – ha proseguito Filipovski -, sto cercando di capire ogni giocatore per potere meglio applicare la mia filosofia di gioco. Ho iniziato ad apportare alcuni piccoli cambiamenti. Non perché il sistema di gioco di Boniciolli fosse sbagliato ma perché ogni allenatore ha la propria filosofia. Ma questo è un processo lento, quindi facciamo un passo alla volta cercando di migliorare giorno dopo giorno. La mia filosofia di basket? Prima di tutto, questo è un gioco di squadra e come tale deve essere interpretato. Il mio orientamento è quindi quello di sviluppare al massimo questo aspetto, valorizzando tutte quelle cose che le statistiche non registrano: i blocchi per aiutare un compagno, i passaggi in più, la voglia di lottare per prendere un rimbalzo, la capacità di correre di una squadra. Inoltre, credo molto nella disciplina: quando hai a che fare con più persone la disciplina è fondamentale. La presenza di Tanjevic mi dà un grande aiuto e rappresenta un grande stimolo a lavorare ancora più duramente di quello che io chiedo a me stesso e che pretendo dai miei giocatori. Lui è stato il mio mentore. Ci conosciamo da tanti anni e non posso che ringraziarlo per questa opportunità. Quali sono gli obiettivi della società? Questi vanno chiesti al Presidente. Io credo nel lavoro duro, fatto di passo in passo, preparando ogni gara duramente e attentamente e cercando di vincere ogni match, perché è importante acquistare una mentalità vincente. Sono certo che con il lavoro duro potremo raggiungere obiettivi che soddisfino il presidente e la dirigenza. Solo alla fine faremo i conti. Per ora pensiamo a vincere una gara alla volta”.
“Filipovski è un allenatore giovane, che qui a Roma ha un´ottima possibilità di fare un ulteriore passo in avanti nella sua carriera. Ha deciso di venire qui in pochissimo tempo, un giorno solo, sapendo che qui a Roma non trovava una situazione drammatica ma che l´obiettivo è migliorare l´andamento della squadra per non compromettere una stagione”, ha aggiunto il Presidente Toti, che si è soffermato a lungo con i giornalisti parlando anche del futuro della società.

Ultimi Articoli

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]