Rich, migliore marcatore della Scandone alle Final Eight

Nella Final Eight amara per la Scandone, c’è comunque da registrare una nota positiva: Jason Rich ha offerto  la miglior prestazione per un giocatore di Avellino alle Final Eight, superando con i 30 punti segnati ieri nella sconfitta di Avellino contro Cremona i 25 segnati da Nunnally nell’edizione 2016 in finale contro Milano. La prestazione di Rich entra nella top 10 della storia delle final eight: Diener Drake 36 – 2013 Chiacig Roberto 35 – 2002 Granger Antonio 34 – 2001 White James 32 – 2014 Booker Melvin 32 – 2002 Gorenc Boris 32 – 2002 Fucka Gregor 31 – 2001 Ford Alphonso 31 – 2004 Dyson Jerome 30 – 2014 Jason Rich 30 – 2018 . Nella stessa gara Fesenko ha realizzato la seconda prestazione nella storia delle Final Eight con 19 palloni catturati sotto canestro. Il record assoluto nelle Final Eight sono i 21 catturati da Bennett Davison nei quarti dell’edizione 2003. Seconda prestazione anche per rimbalzi difensivi con 13, dietro ai 14 catturati da Brandon Hunter nell’edizione 2008

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]