Pino Sacripanti: “Sassari deve essere come una finale”

AVELLINO BASKET – Tutto pronto in casa Avellino per le Final Eight. Il tecnico dei biancoverdi Pino Sacripanti è chiaro alla vigilia del match contro Sassari: “E’ un orgoglio per noi partecipare ancora una volta alle finali di Coppa Italia. Lo scorso anno ci siamo entrati all’ultima giornata, quest’anno lo abbiamo sofferto molto di meno. E’ un segnale di continuità e di grande lavoro. Inutile girarci intorno, non arriviamo alla Coppa in un momento ottimo”. Squadra che avrà delle assenze i…

AVELLINO BASKET – Tutto pronto in casa Avellino per le Final Eight. Il tecnico dei biancoverdi Pino Sacripanti è chiaro alla vigilia del match contro Sassari: “E’ un orgoglio per noi partecipare ancora una volta alle finali di Coppa Italia. Lo scorso anno ci siamo entrati all’ultima giornata, quest’anno lo abbiamo sofferto molto di meno. E’ un segnale di continuità e di grande lavoro. Inutile girarci intorno, non arriviamo alla Coppa in un momento ottimo”. Squadra che avrà delle assenze importanti: “Siamo senza Cusin, con Joe Ragland che non si allena da tre settimane e abbiamo avuto una gestione abbastanza problematica di Fesenko. Malgrado questo, penso che venerdì possiamo giocare una buona partita. Per noi è una finale. In coppa non esiste domani”. Il coach cantuino prosegue ancora: “Esiste solo oggi. La Scandone, anche nei momenti difficili, ha la capacità di raccogliere le forze e vincere la partita. Andiamo là con tutta la voglia possibile e immaginabile. Proveremo a fare il meglio possibile”. Sulle pressioni e le grosse aspettative intorno alla squadra: “Faccio questo mestiere da 17 anni e convivo con la pressione. Sono convinto che anche in caso di uscita dalla competizione non cambia nulla rispetto ai nostri programmi. Siamo secondi in campionato e ci siamo qualificati agli ottavi di Champions come secondi. Questo gruppo è andato oltre le più rosee aspettative. Non dobbiamo mai dimenticarlo”. Tanti tifosi anche a Rimini: “Avellino come sempre risponderà presente. E sono convinto che se passiamo il turno saliranno ancora tanti tifosi”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]