Oldoini: “Tenerife tra le migliori squadre della competizione”

A parlare della gara contro Tenerife è Max Oldoini collaboratore di Pino Sacripanti: “Iberostar Tenerife è una delle migliori squadre, non solo del nostro girone, ma di tutta la Champions League. Per ranking ha solo due sconfitte, prima viene Monaco che ne ha solo una. Possiede un roster molto profondo di dodici giocatori, sono la quinta squadra per canestri segnati con 82 punti di media e la migliore difesa di questa competizione europea con una media di soli 62 punti subiti, sono un team davve…

A parlare della gara contro Tenerife è Max Oldoini collaboratore di Pino Sacripanti: “Iberostar Tenerife è una delle migliori squadre, non solo del nostro girone, ma di tutta la Champions League. Per ranking ha solo due sconfitte, prima viene Monaco che ne ha solo una. Possiede un roster molto profondo di dodici giocatori, sono la quinta squadra per canestri segnati con 82 punti di media e la migliore difesa di questa competizione europea con una media di soli 62 punti subiti, sono un team davvero concreto. Tenerife ha qualità fisica, talento offensivo e un’ottima tecnica, sono bravi nel muovere la palla e sanno giocare di squadra riuscendo a coinvolgersi tutti. Naturalmente sarà una partita molto difficile ma siamo anche molto determinati a vincere, un risultato a nostro favore ci cambierebbe la classifica. Non sarà facile ma con la massima concentrazione da parte di tutti e senza subire parziali importanti restando sempre attaccati alla gara, qualora si ripetesse una partita punto a punto come quella dell’andata, abbiamo tutte le capacità per guadagnarci i due punti in palio. Il mio collega De Gennaro è andato a studiare la gara tra Tenerife e Barcellona per capire dal vivo se ci sono stati dei cambiamenti sui loro giochi oppure per confermare quello che abbiamo visto nei match precedenti. Dovremo cercare di ripetere la gara dell’andata sperando che gli episodi non ci traggano brutti scherzi come nel match dell’andata”.

Ultimi Articoli

Top News

Traffico internazionale di droga, 14 arresti a Napoli

21 Settembre 2020 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La Polizia ha eseguito a Napoli un’ordinanza cautelare, nei confronti di 14 persone, accusate di traffico internazionale e spaccio di sostanze stupefacenti. Con lo stesso provvedimento cautelare è stato, inoltre, disposto il sequestro di beni immobili, auto, moto, conti correnti e quote societarie. Le indagini sono state avviate dall’incendio sviluppatosi il 14 […]

[…]

Top News

Nuovi sbarchi a Lampedusa, Musumeci “Ho il dovere di intervenire”

21 Settembre 2020 0
LAMPEDUSA (AGRIGENTO) (ITALPRESS) – Due imbarcazioni con circa 30 persone a bordo sono arrivate questa mattina a Lampedusa nella zona di Capo Ponente. Le 60 persone sono state tratte in salvo dalla guardia di finanza e sono state trasportate all’hotspot dell’isola. Nella struttura ci sono più di 700 persone e altre imbarcazioni sono in arrivo. […]

[…]

Top News

Riaperti i seggi, si vota fino alle 15

21 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Seggi riaperti dalle 7 alle 15 di oggi per il turno elettorale che comprende referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari, suppletive del Senato in Sardegna e Veneto, sette Regionali e 957 Comunali.Sono chiamati alle urne per il referendum costituzionale 46.415.806 elettori, in un totale di 61.622 sezioni. Gli elettori residenti all’estero, che […]

[…]

Top News

Padre uccide figlio 11 anni nel torinese e poi si spara

21 Settembre 2020 0
RIVARA CANAVESE (TORINO) (ITALPRESS) – Tragedia nella notte a Rivara Canavese (Torino), dove attorno alle 2 dentro casa sua, un italiano di 47 anni, ha sparato al figlio di anni 11 e poi, con la stessa arma, si è ucciso. L’uomo, un operaio presso in un’azienda meccanica, ha utilizzato una pistola non legalmente detenuta. I […]

[…]