La Sidigas assesta l’ultimo colpo: arriva Ragland

BASKET AVELLINO – La Sidigas Avellino ha trovato l’accordo con Joseph Alexander Ragland fino al termine della stagione. Joe è un cestista statunitense naturalizzato liberiano, playmaker di 182 centimetri, nato l’11 novembre 1989 a Springfield. Gioca alla West Sprigfield High School per quattro anni e nell’ultimo viene nominato miglior giocatore della regione che chiude con il 50.4% da tre. Disputa il primo anno professionistico a Murcia in Spagna, per poi approdare a Cantù per l’ultima fa…

BASKET AVELLINO – La Sidigas Avellino ha trovato l’accordo con Joseph Alexander Ragland fino al termine della stagione. Joe è un cestista statunitense naturalizzato liberiano, playmaker di 182 centimetri, nato l’11 novembre 1989 a Springfield. Gioca alla West Sprigfield High School per quattro anni e nell’ultimo viene nominato miglior giocatore della regione che chiude con il 50.4% da tre. Disputa il primo anno professionistico a Murcia in Spagna, per poi approdare a Cantù per l’ultima fase della stagione e i playoffs (14.1 punti, 3.1 assist). Confermato nella stagione successiva dal club brianzolo, segna 16.3 punti per gara con 3.5 assist (45.7% da tre). In Eurocup per lui 14.7 punti e 5.2 assist.
Nel 2014 arriva la chiamata di Milano, qui supera quota 1000 punti nel campionato italiano, chiudendo la regular season al secondo posto nel tiro da tre con il 45.1%.
Questa estate lascia l’Italia per iniziare la sua avventura con la squadra campione di Turchia, il Pinar Karsiyaka.
Ragland arriverà questa sera in città e sarà presentato nel corso di una conferenza domani pomeriggio alle ore 16.00, presso la sala stampa del PaladelMauro.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]