La Scandone crolla contro Bologna: 90-96

La Scandone crolla anche contro Bologna. I biancoverdi, cedono all’ex Sacripanti, dopo una gara in sostanziale equilibrio. Cinque minuti negativi che compromettono il risultato finale. Esultano la Virtus Bologna, così come il coach ex di turno.

90 a 96 il risultato finale al termine del match giocato al Del Mauro. Non bastano agli irpini le buone prestazioni offertte da di Cole, Costello, Green e Sykes. Contro Punter, Martin, Taylor e Kravis serviva un Avellino sicuramente diverso.

Un brutto stop che però potrebbe servire in ottica futura. Un Avellino che sbaglia molto in difesa e che per vincere ha bisogno di ben altra mentalità.

Ultimi Articoli

Top News

Quirinale, Di Maio “Si bruciano nomi, Berlusconi si guardi da alleati”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo dare il massimo in ottica presidente della Repubblica nei prossimi mesi. Il mio obiettivo è cercare di portare al Quirinale il miglior profilo possibile, al di là dei giochi di partito. Oggi invece vedo che si sta giocando a bruciare i nomi e ci stiamo giocando i migliori. Letta ha proposto […]

[…]

Top News

Atalanta corsara a Genova, Sampdoria battuta 3-1

27 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Nel mercoledì della decima giornata di campionato l’Atalanta espugna Marassi e ritorna al successo dopo il pari interno con l’Udinese. Battuta la Sampdoria che passa in vantaggio con Caputo ma incassa subito la rimonta nerazzurra: l’autorete di Askildsen e il gol di Zapata lanciano i bergamaschi che nel finale trovano con Ilicic […]

[…]