Crespi (coach Casale): noi con grandi motivazioni

Euforico coach Crespi per la prima vittoria in campionato della sua Casale. Tre motivi principali di orgoglio per il risultato raggiunto sul parquet di Avellino: “Il primo perché credo che ogni giocatore della squadra lo stava desiderando con impazienza; il secondo perché ci siamo andati spesso vicino, tre volte sbagliando l’ultimo tiro; il terzo perché la città di Casale Monferrato si sta davvero appassionando a questo meraviglioso sport”.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]