Cremona travolge la Sidigas: non basta il rientro di Rich (86-73)

La Sidigas Avellino cade sul parquet della Vanoli Cremona (86-73). Lombardi padroni della partita, Scandone in difficoltà al tiro, priva di Wells (infortunato), ma con Rich e Fesenko in campo. Cremona ha stravinto la contesa, grazie alle ottime prestazioni di Fontecchio, Diener e Johnson-Odom. 

Decisivo il break piazzato dalla Vanoli nel terzo periodo (22-11), che si è aggiunto agli otto punti di vantaggio maturati nei primi due quarti. Nell’ultimo parziale ordinaria amministrazione per Cremona, contro un Avellino troppo falloso al tiro e disattento nelle fasi cruciali del match. 

Ultimi Articoli

Top News

Agroalimentare, Sartori “Puntare sul vino per rilancio made in Italy”

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nonostante la pandemia da Covid-19, nel 2020 l’export di vino italiano ha resistito e ha confermato la resilienza di un settore che rappresenta una delle eccellenze del made in Italy nel mondo. Sono tantissime le difficoltà che stiamo attraversando, quindi sarà decisivo riuscire a gestire al meglio le preziose risorse provenienti dal […]

[…]

Top News

Acri, con “Conoscere la Borsa” il risparmio a portata dei ragazzi

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuto in modalità streaming l’evento conclusivo di “Conoscere la Borsa”: un’iniziativa europea di educazione finanziaria, che coinvolge quasi 100mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Organizzata dall’European Savings and Retail Banking Group, nel nostro Paese è promossa da Acri, l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di […]

[…]

Top News

Ministri, a Marta Cartabia il maggior consenso degli italiani

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Da poco più di un paio di settimane il Governo Draghi è entrato nel pieno della sua attività con le nuove nomine e il primo DPCM. La sua squadra di governo è composta da un mix di tecnici e politici (con prevalenza di questi ultimi), che vede sia politici di lungo corso […]

[…]