Bianco e Mengue non bastano: Scandone ko a Scauri davanti a Festa

Accompagnata da circa 150 sostenitori, la Scandone Avellino ha fatto l’esordio in Serie B, affrontando e perdendo contro Scauri, per 89 a 74.

Con una squadra messa assieme in un paio di giorni, con alle spalle appena tre allenamenti, non si poteva chiedere di più a Gianluca De Gennaro, alla prima esperienza da head coach.

Buone, in ogni caso, le indicazioni ricevute da Bianco, che ha messo a referto 20 punti, e di Ondo Mengue, autore di 16 punti.

Sugpi spalti presente pure il Sindaco Gianluca Festa, artefice del triplo salvataggio della Scandone.

 

IL TABELLINO

Scauri: Artuso 5, Chessari 9, Murri 12, Treglia 0, Lucarelli 7, Dautowei 10, Albertini 21, Werlich 5, Stanzani 17, Tartamella 2, Diouf 0. All.: Masini

Scandone Avellino: Ondo Mengue 17, Genovese, Bianco 20, Ventrone 7, Pappalardo 6, Iovinella 1, Marzaioli 9, De Leo 14. Scardino e Del Regno non entrati. All.: De Gennaro.

 

Foto copertina: Fonte BasketInside

Ultimi Articoli