Alberani: “Grati a chi ci ha portato ai vertici di Europa. Ma adesso bisogna ripartire”

Nicola Alberani è pronto per la nuova stagione. Il ds dei biancoverdi, si prepara ad un altro anno al timone dell’Avellino: “E’ stato un mercato di condivisione sia con coach Sacripanti che con il presidente De Cesare. Abbiamo operato delle scelte, cambiando la struttura che tanto aveva fatto bene in questi due anni. Dobbiamo essere grati ai giocatori che hanno portato Avellino ai vertici nazionali ed in Europa”.

Alberani prosegue ancora nella sua analisi: “Perdiamo il cestista più forte del campionato. Al di là dei riconoscimenti formali, Joe Ragland è stato il vero Mvp della scorsa stagione”.

Si è rinunciato al capitano Marques Green: “La convivenza tra lui e Fitipaldo sarebbe stata molto difficile. Su un piano strettamente fisico vista la piccola taglia di entrambi. Poi, mentre avevamo un discorso aperto con Cusin, abbiamo avuto la possibilità di firmare, come italiano, Ariel Filloy. E’ ancora un gran giocatore, ma abbiamo cercato di fare scelte più consone al nostro contesto”.

Sulle difficioltà: “Ripartire senza Joe è stato difficile. Non c’è un altro giocatore come lui, abbiamo provato a ragionare in maniera differente rispetto a prima”.

Sulla prossima stagione l’ex dirigente di Roma è chiaro: “Sarà un’annata molto complessa. Si resetta tutto, quest’anno più dell’anno scorso. Dovremo essere duri, non dobbiamo perdere punti. Il livello del campionato si è alzato. Chiedo un po’ di pazienza. Firmerei il terzo posto con il sangue, visto il mercato fatto da altre squadre. Milano e Venezia sono un gradino sopra tutti”.

Ultimi Articoli

Top News

Milan-Venezia 2-0, rossoneri in vetta con l’Inter

22 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Theo Hernandez si carica il Milan sulle spalle con un assist e un gol nel 2-0 a un orgoglioso Venezia, piegato solamente nella seconda metà della ripresa. A San Siro, il Milan conquista la quarta vittoria nelle prime cinque giornate e raggiunge l’Inter in vetta alla classifica, almeno per una notte in […]

[…]

Top News

Colpo Empoli, il Cagliari cede 2-0 in casa

22 Settembre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – L’esordio casalingo di Walter Mazzarri sulla panchina del Cagliari si chiude con una sconfitta per 2-0 contro l’Empoli di Andreazzoli. Reduce dal pareggio esterno contro la Lazio, la formazione sarda soffre e incassa un gol per tempo: apre Di Francesco, chiude Stulac. Dopo due sconfitte consecutive, l’Empoli non cambia atteggiamento: cerca il […]

[…]

Top News

Draghi “L’Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi poveri”

22 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo offrire adeguato supporto logistico per assicurare che i vaccini raggiungano coloro che ne hanno più bisogno. Perchè, con l’aumento della capacità produttiva, la sfida principale sarà come trasportare i vaccini, non come produrli. Al Global Health Summit, l’Italia si è impegnata a donare 15 milioni di dosi entro la fine dell’anno, […]

[…]

Top News

Primo punto per la Salernitana, col Verona finisce 2-2

22 Settembre 2021 0
SALERNO (ITALPRESS) – Il Verona scappa, la Salernitana lo riprende. All’Arechi finisce 2-2 il match valido per la quinta giornata di Serie A, un punto che sblocca la squadra di Castori, ferma a quota zero dopo le prime quattro partite, mentre non può soddisfare l’Hellas di Tudor, reduce dal primo successo stagionale contro la Roma […]

[…]

Top News

Sgarbi “Gli italiani si vaccinano, il green pass è inutile”

22 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Da assessore riapro il teatro Valle, provvedo alla sicurezza nei musei e tutti quelli di Stato li rendo gratis per gli italiani e poi voglio fare il percorso dei parchi, pieni di fascino e molto trascurati”. Così Vittorio Sgarbi intervistato da Claudio Brachino per la rubrica Primo Piano dell’agenzia Italpress. “Per le […]

[…]