Bologna batte Avellino 79-82

Bologna batte Avellino 79-82

Terza sconfitta nelle ultime quattro partite per l’Air che non riesce a vendicare lo stop dell’andata e quello nelle Final Eight perdendo il confronto con la Virtus Bologna di coach Lardo. Decisivo l’ultimo periodo in cui gli irpini perdono uomini chiave e spendono male gli ultimi possessi.
Questi i quintetti di partenza:

Avellino: Brown, Akyol, Lauwers, Szewczyk, Troutman
Bologna: Collins, Koponen, Moraschini, Hurd, Maggioli

1° quarto: 18-16
Akyol apre le danze, Maggioli risponde sia al turco, sia a Brown per il 4-4 al 2’. Hurd e Koponen per il 4-8. La difesa della Virtus è più reattiva, recupera presto campo dopo aver giocato d’attacco. Avellino costruisce azioni forzate, sbaglia da tre, rosicchia qualcosa dai liberi e approfitta dell’uscita di Maggioli (due falli per l’ex biancoverde, sostituito da Fajardo) per recuperare terreno in particolare sotto le place. E’ tuttavia una conclusione da tre di Akyol a consentire all’Air di mettere la freccia e rispondere ai colpi di Koponen e Collins (14-12 al 7’). Sempre il turco da sotto realizza in due tempi il 16-12, vantaggio ridotto da Sanikidze e Prato nel finale.

2° quarto: 37-42
Sanikidze impatta, Collins tutto solo sorpassa da tre sfruttando gli errori al tiro di Avellino e la poca reattività sotto canestro degli irpini. Nelson riduce con un’azione personale e Lauwers dalla distanza pareggia a quota 23. Vukcevic si libera con esperienza per una tripla in campo aperto: 23-26 al 13’. Troutman costruisce e concretizza un paio di occasioni, Akyol realizza due “bombe” di fila che servono a non far scappare Bologna che, con Maggioli e Vukcevic, riesce lo stesso ad allungare fino a + 5 (al 18’, 35-40). Troutman approfitta di una distrazione di Maggioli per il 37-40 ma Vukcevic e Hurd dai liberi chiudono la prima parte del match con 5 lunghezze di vantaggio.

3° quarto: 59-56
Parte subito forte Bologna che sotto canestro conquista un vantaggio di 7 punti (44-51) per poi recuperare con un break di 7-0 e impattare (51-51) dopo aver rubato palloni e concretizzato, anche in maniera spettacolare con l’asse Nelson-Szewczyk; Akyol è tarantolato, da tre colpisce ancora per il sorpasso, poi botta e risposta di Collins e Brown dalla lunga distanza per il 54-57 pari. Fajardo accorcia ma Lauwers, allo scadere, conquista fallo e segna due liberi d’oro che valgono il vantaggio in chiusura di parziale per l’Air.
4° quarto: 79-82 Porta firma il + 4 (canestro e fallo), Vukcevic riduce da sotto e con un libero, poi è Fajardo a impattare. La gara si accende, molto attenti gli arbitri che fischiano ogni minimo contatto; Szewczyk segna due liberi prima di abbandonare il campo per raggiunto limite di falli, mentre la Virtus trova il vantaggio con Hurd dalla distanza. Si procede ancora punto a punto, Troutman rimette la freccia da dentro l’area (68-67 al 36’30”), poi anche Lauwers esce per cinque falli ma la sfortuna per l’Air non finisce qui: Hurd segna da tre e Troutman si accascia per un guaio muscolare alla coscia sinistra. In campo Dylewicz e Cortese. Akyol trova un canestro fondamentale condito da fallo: dalla lunetta non fallisce, 73-71 a 2’30” dalla fine. Cortese segna da dentro, poi commette fallo e dai liberi Fajardo ne mette solo uno (75-74). Hurd da dentro trova due punti, Brown sbaglia su fronte opposto, Fajardo no. Porta da tre prende il ferro e su contropiede altri due punti firmati Fajardo per il 75-78 a 34” dal termine. Brown segna subito su iniziativa personale, successivamente spende fallo e Koponen segna entrambi i liberi (77-80 a 22” dalla fine). Brown sul possesso decisivo tiene troppo palla senza trovare spazio per il tiro o un compagno libero. E consegna la vittoria a Bologna.

Ultimi Articoli

Top News

Giustizia, Letta “La maggioranza sarà unita sulla riforma”

24 Luglio 2021 0
REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – “Su questo tema in questi giorni siamo all’ultimo miglio di definizione degli aggiustamenti, al termine dei quali si arriverà al voto di fiducia. Sono fiducioso sul fatto che il voto alla fine troverà tutta la maggioranza unita”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, incontrando i giornalisti a Reggio […]

[…]

Top News

Covid, 5.140 nuovi casi e 5 decessi in 24 ore

24 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 5.140 i positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore, come riportato dal bollettino del ministero della Salute. Numero stabile rispetto a ieri, quando si erano invece registrati 5.143 nuovi contagiati. Sono invece 5 le vittime in un giorno, in calo rispetto i 17 di venerdì 23 luglio.Rispetto alle 24 ore […]

[…]

Top News

Dell’Aquila oro olimpico nel taekwondo “Medaglia per l’Italia”

24 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Mesagne, un piccolo paese in provincia di Brindisi, è ufficialmente la capitale mondiale del taekwondo. Già, perchè il comune pugliese non solo ha dato i natali a quel Carlo Molfetta che nei Giochi olimpici di Londra 2012 trionfò nei +80 kg, ma anche a Vito Dell’Aquila, fresco di oro a Tokyo […]

[…]

Cronaca

Avellino, detenzione di sostanza stupefacente: denunciato 25enne

24 Luglio 2021 0

Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. In tale contesto un’altra attività […]