Air-Biella ai supplementari (67-67 al 40′)

Air-Biella ai supplementari (67-67 al 40′)

Obiettivi opposti: Avellino per conservare la posizione nei play-off, Biella per strappare due punti fondamentali in ottica salvezza. I piemontesi non vincono fuori casa da 6 mesi, l’Air cerca di ripetersi dopo la convincente prova sul parquet di Montegranaro.

Questi i quintetti di partenza:
Air Avellino: Dylewicz, Porta, Nelson, Szewczyk, Akyol
Angelico Biella: Soragna, Ona Embo, Garri, Johnson, Pasco

1° quarto 19-15
Avvio ricco di errori ambo le parti, soprattutto sotto canestro. Si segna soltanto da dentro, Porta e Achara realizzano subito 5 punti a testa poi ci prova Akyol a dare la scossa da tre (11-9) ma è una spettacolare schiacciata di Pasco a riportare il risultato in parità 11-11. Coach Pancotto “punisce” Troutman e Brown (protagonisti di una “bravata” dopo un incidente stradale la notte di giovedì) tenendoli in panchina in avvio. Farà entrare prima il play, poi il lungo sul finire del periodo. Brown, appena entrato, da lontano dà la scossa (16-13), poi segna la seconda “bomba” di fila consentendo all’Air (male a rimbalzo, brava nel recuperare palle) di chiudere il primo set con 4 lunghezze di distacco.

2° quarto 43-38
Parte meglio la Scandone nel secondo periodo, mostrando incisività sotto le plance con Szewczyk (27-21), poi è Brown ad allungare a +8 prima della reazione dell’Angelico affidata prima ai liberi di Garri poi a Johnson (29-25). Cortese, appena entrato, segna da tre (32-25). Biella rosicchia punti dai liberi e mostra maggiore fluidità nel possesso palla mentre gli irpini trovano meno spazi di fronte alla difesa 2-3 dei piemontesi che perde efficacia quando Brown trova il modo per colpire da lontano (37-32) a 3’ dalla fine della prima parte di gara. Avellino giochicchia, perde palla, non sfrutta i numerosi possessi e sul filo della sirena, avanti di soli due punti, trova una provvidenziale tripla con Casoli.

3° quarto 62-57
Dopo 5’ di gioco del terzo periodo il parziale è di 7-7 con le difese che prevalgono sugli attacchi e le due squadre incapaci di costruire break che possano dare una svolta alla gara. Brown ai liberi fa +7 (54-47), Biella tiene il passo sempre dalla linea della carità e in contropiede con Plisnic riduce a -4, poi il talento di Aradori, dopo due liberi di Nelson, piazza una tripla per il 60-57. Una schiacciata di Dylewicz riporta l’Air sul +5 nel finale di periodo.

4° quarto: 67-67
Avellino controlla il ridotto vantaggio, spreca da lontano, lascia diverse opportunità in contropiede all’Angelico che non ne approfitta fino al 34’ quando prima trova una tripla di Plisnic poi con Smith e firma il sorpasso 65-67 mentre l’Air spara a salve dalla distanza. Il punteggio resta fermo per 4’ con le squadre che commettono un errore dietro l’altro e l’Air che spreca ghiotte occasioni almeno per pareggiare. L’impatto giunge al 39’ grazie a un’invenzione di Brown che va dritto fino a canestro appoggiando il pallone al tabellone: 67-67. Biella getta alle ortiche il possesso successivo, Nelson commette infrazione di passi regalando un possesso agli avversari a 27” dal termine. Biella sbaglia da tre, l’Air forza l’ultima conclusione con Brown e si va ai supplementari.

Ultimi Articoli

Top News

Berlusconi “Accordo tra i partiti sui temi urgenti e poi il voto”

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non sono così convinto che questo governo cada, ma se cadrà la cosa più probabile mi sembra un altro esecutivo nell’ambito della stessa maggioranza. Ovviamente non ne sono contento, la sinistra è portatrice di valori e programmi incompatibili con i nostri. Però c’è un altro aspetto che mi preoccupa ancora di più. […]

[…]

Top News

Governo, D’Incà “Andare avanti con Conte”

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo andare avanti velocemente, non è questione di Conte Ter, dobbiamo mettere a terra 200 milioni di euro con il Recovery Plan, occorre cogliere questa occasione il prima possibile”. Lo ha detto a 24 Mattino, su Radio 24, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà.“Questa crisi politica genera instabilità, […]

[…]

Top News

La Juve batte 3-1 il Sassuolo, gol di Danilo, Ramsey e Ronaldo

10 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus continua a vincere e si riavvicina a Roma e Inter ma il Sassuolo esce a testa alta dall’Allianz Stadium. Gli uomini di De Zerbi, in dieci per un tempo e privi di Berardi, cedono per 3-1 solamente nel finale con i gol di Ramsey e Ronaldo che seguono il botta […]

[…]

Top News

La Fiorentina torna al successo al Franchi, piegato il Cagliari

10 Gennaio 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – La Fiorentina, dopo il successo di fine 2020 sulla Juve, torna a conquistare i 3 punti, battendo il Cagliari per 1-0. Con questo successo i viola si allontanano dalla zona retrocessione. Decisiva, nella vittoria contro i sardi, la rete di Vlahovic (alla quinta marcatura consecutiva), che condanna la squadra di Di Francesco […]

[…]

Top News

Coronavirus, 18.627 nuovi casi e 361 decessi nelle ultime 24 ore

10 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 18.627 i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime ore, a fronte di 139.758 tamponi effettuati, su un totale di 27.891.393 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 361 i decessi per un […]

[…]