Avellino-Paganese, anticipato l’inizio: risparmio sulla bolletta dell’Enel

La Lega Pro ha comunicato la variazione dell’orario del calcio di inizio di Avellino-Paganese, la gara del turno infrasettimanale in programma mercoledì 26 febbraio al Partenio-Lombardi.

Il match valevole per la nona giornata del girone di ritorno si sarebbe dovuto giocare alle 18.30 ma è stato anticipato alle ore 15,00.

Un orario particolarmente scomodo per i tifosi di entrambe le squadre.

Si prevede un Partenio-Lombardi quasi deserto, considerando pure la protesta della Curva Sud e i due settori chiusi, la Tribuna Terminio e la Montevergine Centrale.

Pare che la richiesta (accolta dalla Lega Pro) sia stata dettata per evitare l’accensione dei riflettori e quindi ottenere un consistente risparmio sulla fattura dell’energia elettrica, da parte dell’Avellino.

Ultimi Articoli