Avellino e l’emergenza difesa: reintegri eccellenti o idea Aloi

di Dino Manganiello

L’emergenza difesa è un dato di fatto: Rizzo e Dossena squalificati, Silvestri andato ko a Palermo per una gomitata di Brunori (costola fratturata, rientra tra poco meno di un mese ed ha rischiato grosso restando in campo fino al fischio finale), Scognamiglio fuori da 40 giorni per problemi alla caviglia, Sbraga messo ai margini della rosa dopo la figuraccia in coppa Italia di C con l’Ancona-Matelica, Ciancio da due turni out per una rognosa lombalgia.

L’unico fresco come una rosa è Davide Bove. Punto. Non ci sono altri difensori a disposizione. E sabato al Partenio-Lombardi arriva un Taranto che pur non essendo macchina da gol, soprattutto in trasferta (solo 3 reti realizzate lontano dallo Jacovone), proporrà un tridente insidiosissimo con gli esterni-peperini Pacilli e Giovinco e la classica punta fisica in mezzo, l’ex Palermo Andrea Saraniti.

Facendo un po’ di conti, Piero Braglia per mettere insieme i tre/quarti della linea a quattro della difesa (a sinistra Tito, ovviamente), DEVE ritrovare Ciancio per poi scegliere tra queste alternative: recuperare miracolosamente Scognamiglio e proporlo centrale con Bove; reintegrare clamorosamente Sbraga e proporlo centrale con Bove; lanciare Ciancio centrale con Bove (e il mancino Mignanelli terzino destro come nell’ultima mezzora a Palermo); adattare un giocatore in difesa ed affiancarlo a Bove. In questa ultima ipotesi, tutti gli indizi portano a Salvatore Aloi: un mediano sistemato a guardia del fortino, come successo in biancoverde a William Jidayi o a Mariano Arini, piazzato lì nel novembre del 2014 da Rastelli in occasione della trasferta di Modena causa penuria clamorosa di difensori, appunto. Finì 2-1 per i Lupi grazie a una doppietta di Castaldo. Arini giocò bene, pulito e accorto. Aloi, nel caso in cui…, dovrà frenare la sua quasi naturale irruenza. Là dietro non è ammessa.

Ultimi Articoli

Altavilla Irpina

Covid, 16 positivi ad Avellino. Preoccupa ancora Cervinara

16 Novembre 2021 0

Percentuale di positività ancora alta in Irpinia. 5,7% nella giornata di oggi. L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 764 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 44 persone: – 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina;– […]

Attualità

Benvenuto, Angelo

16 Novembre 2021 0

Era nato ad agosto presso l’ospedale Moscati di Avellino dopo sole 24 settimane di gestazione e il suo peso era di soli 600 grammi. Ma Angelo ha dimostrato sin dalla scorsa estate che la sua […]

Cronaca

Solofra, in fiamme l’auto del presidente del Consiglio

16 Novembre 2021 0

Si è vissuta una notte di paura a Solofra, a causa dell’incendio della vettura di proprietà di Francesco Filodemo, presidente del Consiglio comunale della città. L’incendio ha distrutto la vettura, provocando il danneggiamento di altre […]

Attualità

Covid in Irpinia: 20 positivi. 3 a Mirabella Eclano

15 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 244 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 20 persone: 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina; 1, residente nel comune di Avellino; 1, residente nel comune di Baiano; […]