Avellino calcio, vittoria di rigore (1-0) contro la Virtus Francavilla: Maniero che festa, ne fa 400

Torna subito al successo un Avellino che, nel precedente turno, s’era fermato sul campo del Catania, battuto per 3-1.

Contro la Virtus Francavilla, la squadra avellinese ha conquistato il suo nono successo consecutivo sul terreno del Partenio consolidando il secondo posto in classifica in attesa della sfida di sabato prossimo a terni, sul campo della capolista che ha vinto 1-2- a Bisceglie.

Gara sbloccata da Maniero su calcio di rigore concesso per fallo in area ai danni di D’Angelo. Decimo gol stagionale per l’attaccante che è stato premiato per le sue 400 presenze tra i professionisti.

Avellino-Virtus Francavilla 1-0

AVELLINO (3-5-2): Forte; Illanes, Miceli, Rocchi; Ciancio, Rizzo (45′ st Dossena), Aloi, D’Angelo, Tito (38′ st Baraye); Maniero (38′ st Adamo), Santaniello (30′ st Fella). A disp: Pane, Laezza, M. Silvestri, Dossena, Capone. All.: Braglia.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Celli, Pambianchi (41′ st Zenuni), Caporale; Delvino (11′ st Castorani), Giannotti, Franco, Mastropietro (41′ st Miccoli), Nunzella (27′ st Sparandeo); Vazquez (27′ st Adorante), Ciccone. A disp: Crispino, Negro, Carella, Marino, Calcagno. All.: Colombo.

ARBITRO: Cavaliere di Paola.

Guardalinee: Meocci-Lencioni.

Quarto uomo: Vigile.

MARCATORE: 36′ pt Maniero (rig.).

NOTE: gara a porte chiuse. Espulso: al 46′ st Celli per doppia ammonizione. Ammoniti: Giannotti, Rocchi, Franco, D’Angelo. Angoli: 5-4 per la Virtus Francavilla. Recupero: 1’pt, 5′ st.

SPOT