Avellino calcio, tensione allo stadio: danneggiata l’auto di Circelli

L’U.S. Avellino è nel caos più totale, a un passo dal baratro spinta dai suoi proprietari: Luigi Izzo e Nicola Circelli.

Oggi è andata in scena un altro siparietto tra soci, con scambi di battute al veleno, minacce di querele, appuntamenti saltati e una conferenza stampa tenuta da Circelli terminata con un vetro rotto: quello della sua auto.

Il vice-presidente e amministratore del club è stato contestato da circa 50 tifosi biancoverdi che si sono appostati all’esterno della porta carraia aspettandone l’arrivo. Prima della conferenza stampa l’auto di Circelli è stata destinataria di pugni e calci da parte degli esasperati sostenitori dell’Avellino.

Ma il culmine della tensione è stato raggiunto nel momento in cui Circelli è uscito dallo stadio. Qualcuno dei presenti gli ha mandato in frantumi uno dei vetri della monovolume. Solo l’intervento della Digos di Avellino ha permesso all’amministratore di lasciare l’impianto senza conseguenze.

Ultimi Articoli

Top News

Esplosione in un condominio a Milano, 6 feriti di cui uno grave

12 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Esplosione questa mattina verso le 7 in un condominio a sud di Milano, in piazzale Libia, dove stanno operando vigili del fuoco e ambulanze. Sei persone sono rimaste ferite. Lo rendono noto i vigili del fuoco che sono sul posto con sei squadre.“Soccorso un ferito grave nell’appartamento coinvolto e altri cinque feriti […]

[…]

Top News

Coronavirus, Pregliasco “sono ottimista ma prudente”

12 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle ultime sei settimane i casi stanno aumentando, i soggetti in terapia intensiva sono triplicati, nell’ultima settimana sono stati intercettati 691 nuovi focolai e l’indice di contagio, il famoso Rt, è arrivato a 1,14. Ma tutti questi numeri non sono rilevanti: la situazione è naturale e perfettamente gestibile. Dimostra la capacità di […]

[…]

Top News

Coronavirus, Guerra “inopportuno ridurre a 7 giorni quarantena”

11 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Non mi pare che sia opportuno che uno stato membro come la Francia, con la seconda linea di aumento della casistica dopo la Spagna, prenda un’iniziativa unilaterale non concertata a livello europeo che ovviamente dovrà avere delle implicazioni per quanto riguarda i controlli di confine”. Lo ha detto a Tribù, su Sky […]

[…]

Top News

Coronavirus, in Sardegna test per chi sbarca e mascherine h24

11 Settembre 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Test per il Covid-19 per chi arriva in Sardegna, dalla penisola o dall’estero, e mascherina h24 anche all’aperto dove non si possano rispettare le distanze interpersonali. Sono due tra le più importanti novità introdotte con un’ordinanza dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, e in vigore fino al 7 ottobre prossimo.“A far […]

[…]