Avellino calcio, semaforo verde dalla Covisoc. Società: D’Agostino in pressing

L’Avellino è stato ufficialmente promosso dalla Covisoc, che ha riscontrato l’avvenuto pagamento degli stipendi e dei contributi relativi alle mensilità di novembre e dicembre 2019 ai propri tesserati.

Si legge nel comunicato stampa: “In data odierna, presso lo studio dei commercialisti Gianni De Vita e Manlio Iorio, con la partecipazione dell’avvocato Chiacchio ed in presenza del dott. Filippo Polcino in rappresentanza dell’Us Avellino 1912 srl, si è svolta la verifica degli ispettori della Co.vi.soc. inviati dalla FIGC.

La riunione ha avuto esito positivo, in particolare si è riscontrato il regolare adempimento delle disposizioni di cui all’articolo 85 delle NOIF in merito agli emolumenti ed ai contributi del personale”.

Inoltre, sempre nella nota a firma dell’U.S. Avellino si legge: “Resta fermo l’auspicio di una pronta definizione delle questioni societarie al fine di assicurare la serena continuità aziendale”.

E a questo punto appare inevitabile l’ingresso di un nuovo socio, con Angelo D’Agostino in pole. L’editore ha già presentato un’offerta di 150mila per l’acquisto del 50% delle quote detenute da Luigi Izzo, Renato De Lucia e Sabatino Autorino.

Da valutare se Nicola Circelli vorrà pareggiare l’offerta e sfruttare il diritto di prelazione o farsi accompagnare da D’Agostino per il prosieguo della stagione. A quel punto l’imprenditore di Montefalcione potrebbe sferrare l’assalto acquisendo anche il 50% in possesso di Circelli e della Innovation Football, per circa 370mila euro.

Ultimi Articoli

Top News

Pil, Gualtieri “Probabile aumento a due cifre nel terzo trimestre”

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ probabile che l’aumento congiunturale del Pil nel terzo trimestre sarà a due cifre. Naturalmente occorre procedere con cautela e determinazione”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo alla presentazione del Rapporto Export 2020 di Sace. “Il dato odierno sulla produzione industriale di luglio, conferma una ripresa della produttività significativa. […]

[…]

Top News

Tabacco, il Veneto ai vertici della produzione italiana di qualità

10 Settembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – La tabacchicoltura nella Regione Veneto contribuisce alla creazione di 1.200 posti di lavoro e ha un valore annuale stimabile tra i 36 e i 50 milioni di euro. Nonostante la filiera tabacchicola italiana abbia dovuto confrontarsi con importanti cambiamenti che hanno avuto un impatto significativo sulla produzione, la coltivazione del tabacco a […]

[…]

Top News

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis positivo al Covid-19

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto la società campana sul proprio sito. Ieri De Laurentiis ha partecipato alla riunione della Lega Serie A organizzata all’hotel Hilton di Milano. Durante i lavori, fa sapere la Lega, non era indispensabile indossare la mascherina perchè […]

[…]

Top News

Recovery Fund, Speranza “Presentazione piano a inizio gennaio”

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “C’è stato uno spostamento dei tempi per la presentazione dei Piani, la data di presentazione definitiva sarà agli inizi di gennaio e il 15 ottobre si dovranno solo presentare le prime linee guida”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in audizione presso la commissione Affari sociali della Camera sull’individuazione […]

[…]

Top News

Editoria, Claudio Brachino entra nella squadra dell’Italpress

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dal 15 settembre Claudio Brachino, ex direttore Mediaset, entrerà nella squadra dell’Italpress come editorialista politico e consulente editoriale dell’area multimediale, che comprende sia il video che il web, dove realizzerà anche format e rubriche in prima persona. Si comincia da “Primo Piano”, programma che settimanalmente ospiterà nello studio Tv della sede romana […]

[…]

Top News

Nascondeva 11 pistole in casa a Milano, arrestato

10 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Deteneva illegalmente 11 pistole e più di 200 proiettili. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della polizia di Stato che, a Milano, hanno arrestato un cittadino italiano, di 38 anni, per detenzione abusiva di armi da sparo e da guerra, del munizionamento e porto abusivo di armi da sparo.L’operazione è stata condotta […]

[…]