Avellino Calcio, riprende la corsa: supera il Potenza (3-1) e lascia il Bari 7 punti dietro

L’Avellino infila il 14° risultato utile di fila e consolida il secondo posto lasciando il Bari (pareggio in casa contro la Casertana) dietro di 7 punti quando mancano altrettanti turni al termine della stagione regolare.

La squadra irpina si è dimostrata superiore e di un’altra caratura, rispetto al Potenza, sia sotto il profilo tecnico che tattico.

L’Avellino parte forte e mette in difficoltà il Potenza aggredendo tutte le fonti di gioco rossoblù: la prima chance capita dopo sette minuti con cross di Aloi che serve Tito, palla che giunge a Maniero ma la sua girata viene deviata da Marcone. Al quarto d’ora risponde il Potenza: serpentina di Di Livio e conclusione larga di Bruzzo.

Poi sarà solo Avellino. D’Angelo ci prova a volo servito da Aloi, nuovamente Marcone interviene e chiude in angolo. Cinque minuti dopo, la percussione di D’Angelo termina con un tentativo di Adamo che trova ancora pronto il portiere ospite. Il gol è nell’aria e arriva con un’iniziativa del vivacissimo Ciancio che con il destro chiama all’uscita Marcone, la sfera però schizza nella posizione di Tito che, indisturbato al limite dell’area, lascia partire una conclusione radente che va ad insaccarsi. Avellino che corona la propria pressione sbloccando il risultato dinnanzi ad un Potenza troppo timido.

Inizio di ripresa da incubo per il Potenza: punizione laterale di Aloi con Coccia che stende Silvestri: è rigore. Dal dischetto Maniero mette a segno il nono gol stagionale e raddoppia. Al 9’  è ancora Maniero dal limite a provarci con un sinistro a giro che Marcone riesce a sporcare sul palo. L’attaccante irpino al 17′ viene atterrato da Gigli ed è nuovamente rigore. Stavolta dal dischetto va l’ex D’Angelo che non sbaglia e fa tris.

Scatto d’orgoglio del Potenza che trova il gol con il neo entrato Volpe che tramuta in rete un assist di Salvemini anticipando sul tempo Silvestri. L’Avellino nel finale rallenta, il Potenza può prendere fiato.

Avellino – Potenza 3-1

AVELLINO 3-5-2: Forte 6; L. Silvestri 6, Miceli 6 (27’st Dossena 6), Illanes 6; Ciancio 6,5 , Adamo 6 (33’st Rizzo sv), Aloi 6, D’Angelo 6,5 , Tito 7 (47’st Rocchi sv); Maniero 7 (27’st Santaniello 6) , Bernardotto 6 (33’st Fella sv). A disp: Pane, Baraye. All. Braglia 7

POTENZA 4-3-1-2: Marcone 6,5 ; Coccia 5, Di Somma 5,5 , Gigli 5, Panico 5; Ricci 5, Bucolo 5 (25’st Fontana 5), Bruzzo 5,5 (31’st Sandri sv) ; Di Livio 5 (18’ st Baclet 5,5); Romero 5 (18’st Salvemini 5,5), Mazzeo 5 (18’st Volpe 6). A disp: Santopadre, Brescia, Noce, Conson, Iacullo, Nigro, Cavaliere. All. Gallo 5,5

ARBITRO: Maranesi di Ciampino 6

RETI: 33’pt Tito (A), 2’st rig. Maniero (A), 17’st D’Angelo (A), 31’st Volpe (P)

NOTE: Gara a porte chiuse. Ammoniti: Maniero, Aloi, Panico, Coccia, Miceli, Adamo, Volpe. Ang 9-4. Rec. 1’pt 5’st

Ultimi Articoli

Top News

Mattarella “Risparmio delle famiglie contribuirà alla ripartenza”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Giornata del Risparmio è caratterizzata, quest’anno, da una ripresa dei ritmi produttivi e dei consumi delle famiglie, alle quali è associata una ripresa degli impieghi. Il miglior clima di fiducia potrà contribuire a mobilitare rapidamente una preziosa risorsa, come quella del risparmio delle famiglie, tutelata dalla Costituzione, contribuendo alla ripartenza. Le […]

[…]

Top News

Manovra, Bonomi “Partiti assediano Draghi, tagliare cuneo fiscale”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questa legge di Bilancio è importante, al di là delle cifre, perchè dovrebbe essere il primo mattone di un percorso diverso. La sensazione è che ancora oggi i partiti non abbiano capito che bisogna concentrare le risorse sulla crescita e sulla produttività. Stanno dando l’assalto alla diligenza com’è successo in tutte le […]

[…]

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]