Avellino calcio, l’annuncio del club: il 10 luglio rinasceremo

10 luglio #Rinascita. Così c’è scritto alla fine del video postato dall’Avellino sul suo profilo Facebook.

Un messaggio enigmatico, ma anche significativo: quel giorno il club potrebbe annunciare importanti novità, a partire dalla composizione dello staff dirigenziale e tecnico.

Salvatore Di Somma ed Eziolino Capuano sono in bilico, la loro permanenza in Irpinia è stata messa in discussione dal presidente D’Agostino nel post-gara di Terni.

Dei due è il direttore sportivo a godere di maggiori chance di riconferma, rispetto al tecnico che è comunque legato alla società da un altro anno di contratto che vorrebbe far rispettare.

Valoti o Auteri?

Le alternative non mancano. Da Parma il duo Faggiano-De Vito sponsorizza Raffaele Rubino, in pole per la poltrona di direttore sportivo, mentre non è da sottovalutare l’ipotesi Aladino Valoti così come la resistenza di Di Somma, che potrebbe restare e chiamare Gaetano Auteri ad Avellino.

Difficilmente arriverebbe Braglia il quale, quando sente parlare del ds con cui si è scontrato a Castellammare di Stabia, diventa incontenibile nel suo repertorio di irripetibili epiteti di sanguigno toscano.

Con Rubino, invece, arriverebbe Emiliano Bigica, barese come l’ex Trapani.Impensabile, infine, un “cavallo di ritorno” come Massimo Rastelli che bene ha fatto ad annunciare che difficilmente tornerebbe all’Avellino. Per la serie “Giorgio e il vescovo”.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, avviso garanzia per Conte e 6 ministri. Procura “Archiviare”

13 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio Conte e i ministri Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza hanno ricevuto una notifica riguardante un avviso ex art. 6, comma 2, legge cost. n. 1/1989 da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma. L’avviso riguarda la trasmissione al Collegio di cui all’art. […]

[…]

Top News

Conti correnti, ecco quelli che richiedono meno tempo per l’apertura

13 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – C’era una volta un piccolo risparmiatore che, deciso a mettere al sicuro i propri risparmi, si recava nella banca più vicina a casa per aprire un conto corrente. Dopo aver preso per tempo un appuntamento col direttore della filiale, il piccolo risparmiatore condivideva i suoi obiettivi finanziari col direttore e ascoltava le […]

[…]