Avellino calcio, il Potenza banchetta ad Avellino: 0-2 e lupi in piena zona playout

avellino calcio 2019-20

Il Potenza passa (2-0) ad Avellino, con due reti nel primo tempo (Ferri Marinio e Murano). I lupi si sciolgono dopo aver preso il primo gol.

Cinque minuti di recupero

90′: sinistro dalla distanza di Sepe (alto)

88′: Ci prova Karic dal limite ma il suo destro è debole

Fuori Micovschi, dentro Silvestri. Rossetti e Karic ora sono gli esterni nel 4-4-2

72′: gran botta di sinistro di Karic sugli sviluppi di un angolo dalla destra, salva di testa Dettori, sulla palla arriva Parisi il cui sinistro termina alto

66′: bel cross di sinistra di Charpentier per Alfageme che in spaccata manda incredibilmente a lato

Fuori Albadoro, dentro Alfageme

52′: sinistro di Mivoschi, deviato in angolo

Partita la ripresa, con due cambi tra le fila dei lupi. Fuori Ilianes e De Marco, dentro Karic e Rossetti. Si passa al 4-4-2: difesa da destra Celjak, Morero, Zullo e Parisi; mediana da destra Micovschi, Karic, Di Paolantonio e Rossetti; in avanti confermato il duo Albadoro- Charpentier.

Nessun minuto di recupero. All’intervallo il Potenza conduce 2-0 ad Avellino per effetto delle reti di Ferri Marini (al 28′) e Murano (al 38′). I lupi pagano un erroraccio firmato dalla coppia Zullo- Morero in occasione del primo gol per poi sfaldarsi davanti ad un Potenza che raddoppia dieci minuti col destro prepotente di Murano. Era stato buono l’avvio della squadra di Capuano, che sullo zero a zero aveva colpito una traversa da fuori con Parisi.

3

44′: scivolone di Morero su cross dalla destra di Viteritti, di destro a rimorchio Ferri Marini la manda a lato

38′: il Potenza raddoppia. Gran percussione sulla destra di Murano che entra in area e con un destro potente fa secco Abibi.

36′: erroraccio di Abibi in presa su cross dalla destra, Morero e Zullo aiutati dal pali salvano tutto sul tacco da due pass di Ferri Marini

28′: Potenza in vantaggio. Frittata tra Morero e Zullo in impostazione, ne approfitta Ferri che si invola davanti ad Abibi e non sbaglia.

27′: bella percussione sulla sinistra di Parisi, che scarica centralmente per Charpentier il quale allarga a destra per Celjak il cui tiro è debole

24′: Avellino vicinissimo al vantaggio, improvviso dalla distanza un gran bel sinistro di Parisi che si stampa sulla traversa, sulal ribattuta il mancino di Micovschi si perde a lato

20′: azione nata sulla sinistra da Parisi, rifinita da De Marco per Albadoro il cui mancino termina preda del portiere potentino Breza.

19: corner dalla sinistra di Di Paolantonio, di testa Charpentier la manda alta sopra la traversa.

6′: Di Paolantonio da fuori (parato)

3′: Micovschi ci prova dalla distanza (fuori bersaglio)

Partiti

Avellino- Potenza

Avellino (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero, Ilianes (1’st Karic); Celjak, De Marco (1’st Rossetti), Di Paolantonio, Micovschi (37’st Silvestri), Parisi; Charpentier, Albadoro (18’st Alfageme).
A disp: Tonti, Pizzella, Palmisano, Njie, Laezza, Carbonelli, Evangelista, Petrucci.
All: Capuano.
Potenza (3-5-2): Breza; Salese, Giosa, Silvestri; Viteritti (45’st Isgrò), Coppola (17’st Coccia), Dettori, Iuliano, Sepe; Murano (25’st Vuletich), Ferri Marini (17’st Arciadiacono).
A disp: Ioime, Panico, Franca, Nembot, Longo, Souare.
All: Raffaele (squalificato, in panchina Leonetti).

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido

Assistenti: Garzelli di Livorno e Luzzi di Valdarno

Marcatori: pt 28′ Ferri Marini,  38′ Murano

Note: ammoniti Micovschi, Sales; angoli 7 a 5 per l’Avellino

Ultimi Articoli