Avellino Calcio, fuori dalla Coppa Italia (0-1 contro la Ternana)

Con la realizzazione del giovanissimo Gianmarco Nesta, nipote dell’ex difensore del Milan, la Ternana vendica la sconfitta rimediata in casa 34 giorni fa, in campionato, contro l’Avellino e ottiene il passaggio del turno in Coppa Italia.

 In gara unica la squadra di Gallo vince al termine di un match caratterizzato da vibranti proteste, su entrambi i fronti, per reti annullate alle due squadre.

Proteste furibonde dell’Avellino per il gol del pareggio realizzato da Illanes in pieno recupero ma annullato dall’arbitro su segnalazione dell’assistente Veronica Vettorel per una posizione irregolare dell’argentino.

I dubbi sono stati fugati dalle immagini televisive, che hanno confermato l’esatta segnalazione della guardalinee di Ciampino.

C’era stato un ottimo primo tempo da parte dell’Avellino, nel quale comunque la Ternana aveva sfiorato il gol con Vantaggiato, il cui colpo di testa era stato smanacciato in angolo da Abibi. L’Avellino era andato più volte vicino al gol, con Charpentier, Zullo, Silvestri e Di Paolantonio, senza trovarlo.

Dopo avere perso la partita di Coppa Italia, si guarda a quella che si giocherà domani a livello societario: è in programma l’assemblea straordinaria del gruppo Sidigas, azienda proprietaria del club. Si voterà per la cessione della società alla cordata formata da Nicola Circelli e Luigi Izzo, rappresentata da Aniello Martone, ex consulente di mercato della Casertana.

Si prevede  il cambio di proprietà ma dipende tutto dalla volontà di Gianandrea De Cesare.

Questo il tabellino della gara vinta dalla Ternana per 0-1 al Partenio.

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Njie, Zullo, Laezza (11’ st Illanes); Celjak (15’ pt Silvestri), De Marco, Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Karic (32’ st Rossetti), Charpentier. A disp: Tonti, Pizzella, Palmisano, Morero, Albadoro, Alfageme, Carbonelli, Evangelista, Petrucci. Allenatore: Capuano.

TERNANA (3-5-2): Marcone; Diakitè (12’ st Bergamelli), Niosi (25’ st Marilungo), Damiani (19’ st Paghera); Parodi, Russo, Sini, Defendi, Salzano (19’ st Palumbo); Furlan (25’ st Nesta), Vantaggiato. A disp: Tozzo, Iannarilli, Ferrante, Mucciante, Marilungo, Onesti. Allenatore: Gallo.

MARCATORE: 38’ st Nesta.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino.

Guardalinee: Vettorel e De Angelis

NOTE: spettatori 883,di cui 32 ospiti, per un incasso di euro 4694. Espulsoal 48′ st Albadoro dalla panchina per proteste. Ammoniti: Russo, Palumbo, Paghera, Parodi. Angoli: 4-2 per la Ternana. Recupero: pt 1′, st 5′.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]