Avellino Calcio: fame, grinta e gruppo, così vince la Ternana (1-2)

Avellino-Ternana, Ternana festeggia a fine partita a centrocampo (foto LP)

Il tecnico toscano salutava il traguardo delle 900 panchina da professionista: la Ternana gli ha “ntussecato” la festa.

La vittoria numero undici, quella che assegna in solitaria il record alla Ternana di Lucarelli, è stata forse la più sofferta e non soltanto perché arrivata allo scadere del tempo regolamentare.

Ma perché Braglia, tornato in panchina dopo lo stop da Covid, si era imposto soprattutto di non far giocare la Ternana.

I rossoverdi hanno sofferto questa tattica nonostante fosse riuscita a sbloccare in avvio il risultato con una perla di rara bellezza nella costruzione dell’azione passata dal triangolo Boiben-Partipilo e nella zampata di Vantaggiato.

A quel punto la Ternana che aveva mille cerotti addosso con una difesa rivoluzionata ha deciso di abbassare un po’ il ritmo, forse anche per non concedere ripartenze letali all’Avellino.

Ma concedendo poco alle avanzate della squadra di casa che ci ha provato con Adamo in acrobazia (conclusione a lato).

Però appena la squadra di casa si è un po’ sbilanciata la Ternana l’ha fatta tremare con Partipilo che s’è visto negare da Pane il gol sul sinistro a giro.

Un paio di minuti dopo l’Avellino ha incassato un premio anche troppo alto per quanto aveva proposto fin lì.

Ciancio ha traversato da destra, Laverone ha stretto in chiusura perdendo Aloi che al volo ha messo dentro con Partipilo in ritardo nella chiusura.

I cambi della ripresa non hanno alterato le dinamiche del match. Vantaggiato ha avuto ancora una grande occasione ma sulla sua “biciletta” Pane non si è fatto sorprendere così come Iannarilli alla mezz’ora su una infida punizione di Aloi.

Ma a quel punto Lucarelli ha cominciato a raccogliere frutti dalla panchina proibiti a Braglia.

Falletti ha cominciato a puntare l’area, Raicevic ha fatto la voce grossa nel gioco aereo e la Ternana ha chiuso l’Avellino nella propria metà campo tramutando gli attacchi in assedio.

Poi la genialata del tecnico della Ternana che aveva anche rispolverato Bergamelli (da una settimana inserito in lista): dentro Peralta per un esausto Partipilo.

E cosa succede?

Che la Ternana mette insieme una delle sue classiche giocate con cinque tocchi in area, l’ultimo di Peralta per Falletti che conclude al volo dando modo a Laverone, sulla ribattuta di Pane, di fissare il 2-1 finale diventando il sedicesimo rossoverde a segno in una stagione che profuma di gloria.

Perché i sei minuti di recupero concessi dall’arbitro Vigile non hanno più cambiato il risultato di una partita che fa la storia della Ternana.

Avellino-Ternana 1-2

AVELLINO (4-4-2): Pane; Ciancio, Rocchi, Dossena, L. Silvestri; Adamo (29′ st Rizzo), Aloi, D’Angelo (29′ st M. Silvestri), Tito (29′ st Burgio); Fella (26′ st Bernardotto), Santaniello (16′ st Maniero). A disp.: Pizzella, Leoni, Miceli, Nikolic. All.: Braglia.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Laverone, Russo, Boben, Salzano; Damian, Proietti (34′ st Bergamelli); Partipilo (38′ st Peralta), Palumbo (24′ st Falletti), Furlan (33′ st Paghera); Vantaggiato (24′ st Raicevic). A disp.: Vitali, Ferrante, Torromino, Ndir, Onesti. All.: Lucarelli.

ARBITRO: Vigile di Cosenza.

Guardalinee: Vitali-Salvalaglio.

Quarto uomo: Cavaliere.

MARCATORI: 9′ pt Vantaggiato, 38′ pt Aloi, 45′ st Laverone.

NOTE: gara a porte chiuse. Ammonito: Proietti, Dossena, Boben, Laverone. Angoli: 5-3 per la Ternana. Recupero: pt 1′, st 5′.

Ultimi Articoli

Attualità in Irpinia

Covid, 2 positivi in Irpinia

14 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 495 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 2 persone: 1, residente nel comune di Castelvetere sul Calore; 1, residente nel comune di Cesinali. L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine […]

Top News

No Smog Mobility, a nove anni dal 2030 la transizione è inarrestabile

14 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – I processi legislativi devono stare al passo con la transizione ecologica che stiamo vivendo. Convergono tutti su questo punto i relatori e gli addetti ai lavori che hanno preso parte all’undicesima edizione di No Smog Mobility, la rassegna siciliana sulla mobilità sostenibile, pubblica e privata, organizzata questa mattina negli spazi del Museo […]

[…]

Top News

Ulixes Sgr, primi tre investimenti per 6,1 milioni

14 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ulixes SGR S.p.A. ha presentato il nuovo fondo Ulixes Impact Fund I, focalizzato sull’impact investing nei territori italiani con il first closing da parte dei soci fondatori Banca Popolare di Fondi, Supernova e AATECH e i primi 3 investimenti nelle start-up Geoveda Srl, Edera Farm e Agrorobotica per un controvalore complessivo di […]

[…]

Top News

Loredana Bertè, nel nuovo album “Manifesto” duetti con Fedez e J-Ax

14 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Esce il 5 novembre il nuovo album “Manifesto” di Loredana Bertè. Questa la tracklist: 1.”Bollywood”, 2. “Lacrime in limousine” feat. Fedez, 3. “Ho smesso di tacere”, 4. “Florida” feat. Nitro, 5. “Dark lady”, 6. “Figlia di…”, 7. “Chi non muore si rivede, 8. “Donne di Ferro” feat. J-Ax, 9. “Quelle come me”, […]

[…]

Top News

Da Bayer un nuovo integratore per il sistema immunitario

14 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Con l’aumentare dell’età, il sistema immunitario tende a indebolirsi. Che fosse importante avere un sistema immunitario forte era già noto prima dell’emergenza Covid 19, ma con la pandemia è diventato ancora più evidente. Già nel 2019 comunque, una ricerca Ipsos rivelava come il 48% degli italiani over 50 assumesse alimenti o prodotti […]

[…]

Top News

Mattarella “Il libro è un bene inestimabile per l’umanità”

14 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Salone del Libro, giunto oggi alla sua trentatreesima edizione, costituisce un appuntamento fondamentale per la vita culturale del nostro Paese e il suo ritorno in presenza, dopo il tormentato periodo della pandemia, è per tutti motivo di grande soddisfazione. Durante l’emergenza Covid, i libri sono stati per molti cittadini un rifugio, […]

[…]