Avellino calcio, Charpentier: intervento riuscito. “Tornerò più forte di prima”

Gabriel Charpentier si è sottoposto all’intervento chirurgico programmato per rimettere in sesto i legamenti del ginocchio lesionati nel corso di Avellino-Sicula Leonzio.

L’operazione è perfettamente riuscita, i tempi di recupero si aggirano intorno ai 5-6 mesi.

Dal letto di ospedale, sfoggiando un bel sorriso, l’attaccante dell’Avellino, ma di proprietà dello Spartaks Jurmala, si è fatto ritrarre per una foto poi pubblicata sul suo profilo Instagram, corredata di una frase scritta in francese: “L’intervento chirurgico ai legamenti crociati e al menisco è perfettamente riuscita, grazie a Dio. Tornerò più forte!”

Come Charpentier, anche Marco Silvestri rischia di finire sotto ai ferri. Il centrocampista ha rimediato una sospetta lesione meniscale con interessamento del legamento crociato del ginocchio. Si sottoporrà a un altro esame strumentale, in caso di esito negativo l’operazione diventerebbe necessaria per permettere al calciatore di tornare a disposizione per la prossima stagione.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]