Avellino calcio, 18 reti al Pescopagano. Anche Izzo sugli spalti

Davanti al presidente Luigi Izzo e alla nuova dirigenza quasi al completo (mancava solo Nicola Circelli), l’Avellino si è divertito contro il Pescopagano, nell’amichevole che ha visto sfidarsi Ezio Capuano e suo figlio Giuseppe, attaccante del club lucano, che milita in Seconda Categoria, battuto 18-0 dai biancoverdi.

All’appello sono mancati Charpentier, infortunatosi al ginocchio contro la Sicula Leonzio, Palmisano e gli acciaccati Njie e Albadoro, entrambi non in dubbio per la gara di domenica sul campo del Monopoli, che inizierà con 15′ di ritardo (quindi alle 17.45) per la protesta messa in atto dal presidente Ghirelli contro la mancata defiscalizzazione dei club da parte del Governo.

Ci sarà Morero, che ha preso parte all’amichevole al Partenio-Lombardi, così come alla visita mattutina al Santuario di Montevergine con il resto della squadra, dello staff tecnico, accompagnati da Salvatore Di Somma.

Ultimi Articoli

Attualità

Basta, Ato Rifiuti ha deciso: il biodigestore si realizzerà a Chianche

14 Luglio 2020 0

Il Consiglio d’Ambito dell’Ato rifiuti – sulla scorta della relazionepredisposta dalla Commissione tecnico scientifica appositamentenominata – individua il sito di Chianche quale soluzione migliore e piùfunzionale per l’allocazione di un impianto per il trattamento dellafrazione […]