Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

di Dino Manganiello

Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia alzando la febbre del tifo in vista del super match tra Avellino e Bari in programma lunedì sera al Partenio-Lombardi. Gara fondamentale per la classifica ma che è straordinariamente sentita, a prescindere, da entrambe le tifoserie, divise da astio profondo fin dalla penultima giornata della stagione ’85-’86 di serie A, allorquando con un gol di Diaz al vecchio stadio ‘Della Vittoria’ i Lupi fecero loro il confronto diretto festeggiando la salvezza e condannando i pugliesi alla retrocessione tra i cadetti.

Tornando al botteghino, visto che la quota abbonamenti+mini abbonamenti si approssima alle 2.000 unità, siamo già vicini alle tremila presenze. E mancano ancora 5 giorni al ‘monday night match’ della 17esima giornata. Cinque giorni nel corso dei quali, con ogni probabilità, si arriverà al sold-out visto che l’attuale capienza dell’impianto di via Zoccolari, con l’ulteriore riduzione al 75% come da normativa anti-covid, sfora di poco quota 5.000.

E mentre la squadra biancoverde continua la preparazione curando particolarmente il sistema per evitare infortuni e ricadute in un momento chiave della stagione come questo, è arrivata la delicata designazione del direttore di gara: fischierà Paolo Bitonti di Bologna, quinto anno di Lega Pro con 66 gare dirette. Si tratta quindi di un direttore di gara esperto, anche se non ha fatto negli anni scorsi il salto di qualità. Sono 4 i precedenti con l’Avellino e con lui i Lupi sono imbattuti: vittorie in casa con Teramo e Paganese, vittoria fuori a Foggia la scorsa stagione, pari a Castellammare di Stabia nel torneo in corso. Un precedente invece con il Bari, 1-1 in casa con il Teramo un anno fa.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]