Tutti al Pala Cardito: l’Lpa abbraccia i tifosi prima dei play off

L’appello del presidente Cirillo è quelli da non poter rimanere inascoltato: “Mi piacerebbe vedere il pubblico delle grandi occasioni domani al palazzetto. Vorrei ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicini in casa ed in trasferta. Avremo bisogno di tutti nelle gare dei play-off”. Il pensiero è rivolto al concentramento promozione in programma dal 23 al 25 aprile. Due posti per altrettante finali se le contenderanno Lpa Ariano, Brindisi, Reggio Calabria e la vincente dello spareggio tra Empoli e la seconda di Marche-Abruzzo-Molise ancora da designare (attualmente Campobasso).
Appuntamento in campo neutro con sede che probabilmente sarà comunicata nella prossima settimana. Intanto stasera si cerca l’ennesimo record. Restare imbattuti anche nella stagione 2011-2012 dopo il filotto di vittorie della scorsa stagione in B regionale. La serata sarà allietata dall’esibizione delle giovani cestiste del minibasket della società rossoblu allenate da Cuali Dominguez. Coach Cozzolino farà a meno di Valentina Maggi che in settimana ha accusato un risentimento muscolare.
L’AVVERSARIA – La formazione di coach Buccioli è reduce dalla vittoria contro Benevento dopo un filotto di otto stop consecutivi iniziato proprio nel match di andata contro le irpine. Roster lunghissimo e con un buon mix di esperienza e gioventù. Russo-Natale-Romano-Minadeo-Mallardo: generalmente è questo lo starting five che ha in Maddaloni il principale cambio del back court, Marino il secondo cambio sul perimetro, Del Monaco il backup delle ali e Maria Scala, centro dalla mano educata in grado di giocare entrambi i ruoli sotto canestro.
I PRECEDENTI – La giovanissima società vesuviana è al suo secondo anno di attività. Sono solo tre i precedenti e tutti a favore delle irpine. Doppio successo la scorsa stagione per Ferazzoli e compagne, le sole che riuscirono a fermare le ragazze allora allenate da coach Tesone e meritatamente seconde al termine del torneo di B regionale. All’andata successo per 70-48 nel segno di Adriana Grasso (24 punti) e Valentina Maggi (23).

ARBITRI – Palmieri di Caserta, Del Monaco di Maddaloni (CE)

IL PROGRAMMA DELLA 22^ GIORNATA (sabato, ore 18): Casagiove – Salerno; Portici – Maddaloni; LPA Ariano Irpino – Ottaviano; Benevento – Sorrento. Riposano: Castellammare e Potenza.

CLASSIFICA – LPA Ariano Irpino 34; Coconuda Castellammare, Pegaso Portici 26; Basilia Potenza 20; Centro Diana Maddaloni, Eurorida Sorrento 18; Ruggi Salerno 14; Villa Icaro Ottaviano 10; Family Casagiove 4; Gsa Benevento 2.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]