Tennis Tavolo, quarta giornata: 4 vittorie per le squadre irpine

Tennis Tavolo, quarta giornata: 4 vittorie per le squadre irpine

Week-end all’insegna del numero 4 per le squadre irpine di Tennis Tavolo: 4^ giornata di Campionato Regionale di serie D e 4 vittorie !!! Ecco il dettaglio degli incontri:
D1/C * Real Amalfi – Avellino “Top” 4-5
Partita durissima ma importantissima vittoria per l’Avellino “Top”. Trovare il giocatore decisivo è davvero difficile in questa giornata dove tutti e tre gli atleti si sono comportata alla grande contro un avversario ostico nonostante la classifica deficitaria. Andamento inverso rispetto alla trasferta di Baronissi della settimana precedente, questa volta i nostri si trovano sotto prima 3-1 poi 4-2. Poi è Fulvio Manganiello a dare il via alla rimonta vincendo contro Savo Gerardo. A Gaetano D’Agostino invece il merito del 4-4 vincendo 3-0 contro il forte Vincenzo Pacileo, che prima aveva battuto Fulvio Manganiello. L’altro Manganiello, Raimondo, chiude la rimonta vincendo contro il meno forte dei giocatori amalfitani, ma la tensione sul 4-4 si è fatta sentire ed è dovuta venire fuori l’esperienza: prima ha annullato due match point al quarto set prima di chiudere 11-1 al quinto.
D2/A * Magis Viz – Avellino “Chop” 4-5
Ottima vittoria, seppur sofferta, per l’Avellino “Chop” che “sbanca” Napoli solo alla nona partita dopo tre ore di grande equilibrio. Il protagonista dell’incontro è Antonio Martone che fa suoi tre punti, tra cui quello decisivo sul 4-4. Bene anche Dario Napolitano che vince due partite, anche se arriva la prima sconfitta stagionale personale, che gli fa così perdere l’imbattibilità. Nonostante tre buone prestazioni non arrivano punti invece per il dodicenne Francesco Napolitano ma gli avversari della Magis Viz restano una squadra di tutto rispetto, probabilmente la più forte affrontata fin’ora. E sabato in casa arriva il Sant’Espedito, prima in classifica in “coabitazione” proprio con l’Avellino “Chop”.
D2/B * TT Avellino “Block” – a.s.d. I Ragazzi di S. Rocco 5-3
Ottima vittoria del T.T.Avellino “Block” che si impongono in un match molto equilibrato nei confronti degli ostici, a dispetto della classifica, “I Ragazzi di S.Rocco”, a.s.d. di Sala Consilina (Sa). Buona la prova di Giovanni Di Lauro, che battendo tre a zero il piu’esperto Imparato e Ciociola, gioca con grande sostanza e concentrazione, evitando pericolosi alti e bassi e facendo valere dall’inizio alla fine la sua maggiore concretezza in un match sostanzialmente mai in discussione. Alti e bassi ed improvvisi cali di concentrazione invece hanno caratterizzato la prova di Filippo Tomasetta, che fa valere il suo maggiore tasso tecnico fatto di gioco brillante e ricco di accelerazioni nei confronti di Imparato e Ciociola, non risparmiando tuttavia qualche brivido di troppo ai coach Luciano De Castris e Maria Lucia Di Meo, presenti all’incontro. Autore di un’ottimo scontro Sergio Barbato contro il forte Santarsiere, sicuramente un lusso per la D/2 che fa valere la sua superiorità in tutti gli aspetti del gioco, che pur sconfitto nettamente, ritrova un buon gioco contro Ciociola ma va “in palla” contro Imparato, giocando un incontro in maniera troppo remissiva e fallosa. A Di Lauro la conquista il punto decisivo che regala la vittoria ai nostri che con questo risultato balzano al secondo posto in classifica.
D2/B * TT Avellino “Smash” – a.s.d. TT Angri “B” 5-0
Prosegue l’ottimo periodo di forma del TT Avellino “Smash” che, ancora una volta, si impone sull’avversario con un netto 5-0 sulla a.s.d. TT ANGRI “B”. I veterani Luciano De Castris e Paolo Tropeano hanno dato spazio agli altri atleti della squadra, ma sono stati sempre presenti incitando i loro compagni per tutta la durata degli incontri. I veri protagonisti della vittoria sono Mario Sarno, Agostino Cirillo e Roberto Spinelli ma come al solito, Luciano De Castris si mostra ancora una volta un esperto stratega delle formazioni e un ottimo coach anche quando non partecipa al gioco attivamente. Nel primo incontro, uno straordinario Roberto Spinelli, al suo primo debutto in serie D2, si è imposto per 3-0 contro il suo avversario. Il secondo incontro, ha visto il giovanissimo irpino Agostino Cirillo, che giorno dopo giorno e gara dopo gara, mostra sempre di piu la stoffa del pongista, battere senza problemi con un secco 3-0 il suo avversario. Un plauso va al coach “esterno” Biagio Ciambriello e alla coach Marialucia Di Meo che lo seguono sotto l’aspetto tecnico. Bene anche Mario Sarno, finalmente alla sua prima vittoria, che con un 3-0 contribuisce alla conquista di punti preziosi che portano il TT Avellino “Smash” primo in classifica nel suo girone, seguiti dal TT Avellino “Block”.

Ultimi Articoli

Top News

Ad aprile l’inflazione accelera

17 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile l’Istat stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registri un aumento dello 0,4% su base mensile e dell’1,1% su base annua (da +0,8% di marzo), confermando la stima preliminare. L’accelerazione su base annua dell’inflazione si deve essenzialmente ai prezzi dei Beni […]

[…]

Top News

Omofobia, Mattarella “La violenza spinge verso il fanatismo”

17 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Giornata internazionale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia è l’occasione per ribadire il rifiuto assoluto di ogni forma di discriminazione e di intolleranza e, dunque, per riaffermare la centralità del principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione e dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea”. Lo afferma in una nota […]

[…]

Top News

Carfagna “Nessuno farà cadere il Governo, le riforme sono necessarie”

17 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le riforme sono “indispensabili” e gli scontri nella maggioranza non metteranno a rischio la tenuta del governo, perchè nessuno avrà “il coraggio” di fare cadere Mario Draghi. Lo afferma Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione territoriale, in un’intervista al Corriere della Sera.“Senza riforme il Recovery plan semplicemente non esisterebbe: […]

[…]

Top News

Milan fermato dal Cagliari, lotta Champions serrata

16 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan fallisce il primo match point per la qualificazione alla prossima Champions League. Contro un Cagliari, già matematicamente salvo da alcune ore ma per nulla intenzionato a fare da sparring partner, la squadra di Pioli non va oltre uno scialbo 0-0 al Meazza, rischiando peraltro di perdere (rossoneri salvati da Donnarumma). […]

[…]