Scacchi, grande successo dell’Irpinia al Campionato Giovanile

Si è svolto regolarmente a Saviano la fase Regionale del Campionato Italiano Giovanile di Scacchi. Alla manifestazione hanno partecipato centinaia di atleti con età compresa tra 6 e 16 anni proveniente da tutta la Campania. Il campionato si è svolto per l’intera giornata su sei turni: ogni partita aveva una durata massima di trenta minuti a giocatore. I giovani giocatori irpini hanno iniziato l’intensa giornata per l’impegnativa trasferta con il viaggio organizzato con il supporto logistico dell…

Si è svolto regolarmente a Saviano la fase Regionale del Campionato Italiano Giovanile di Scacchi. Alla manifestazione hanno partecipato centinaia di atleti con età compresa tra 6 e 16 anni proveniente da tutta la Campania. Il campionato si è svolto per l’intera giornata su sei turni: ogni partita aveva una durata massima di trenta minuti a giocatore. I giovani giocatori irpini hanno iniziato l’intensa giornata per l’impegnativa trasferta con il viaggio organizzato con il supporto logistico dell’ASD Circolo Scacchistico di Montella, accompagnati dai loro genitori e dalla socia Vittoria Recce.
Dopo l’intensa mattinata, una breve pausa pranzo, il pomeriggio si sono svolte le partite decisive di intensità emotiva e di importanza per la classifica finale, via via crescente.
I giovani irpini: Alberino Maio, Antonio Poto, Chiara Iorlano, Francesca Miele, Giada Di Conza, Giovanni Poto, Giusy Rafaniello, Juliet Pica, Mario Sica, Mattia Di Conza, Paolo D’Andrea, Salvatore Calzerano, Simone Luigi Capone, Stefano Pascale, Yuri Andriaccio, Victor Pica hanno conquistato con impegno buoni risultati individuali.
Tra tutti spicca lo strepitoso successo di Pica Juliet che ha ottenuto il primo posto ex-equo, risultato che le ha permesso di diventare Vice (per spareggio tecnico) Campionessa Regionale.
Il grandioso successo della compagine Irpina nel Campionato Regionale di Scacchi dimostra ancora una volta, come sia importante la sinergia tra i vari attori in gioco: i giovani con la loro voglia di imparare, i genitori che li accompagnano nelle loro passioni, la scuola che ha fornito grazie alla lungimiranza dei Dirigenti Scolastici Pietro Petrosino e Rino Damiano De Stefano lo spunto per un’alfabetizzazione scacchistica di base, l’Associazione Sportiva che ha garantito il supporto tecnico ed organizzativo con l’impegno dei suoi soci e dei suoi istruttori Marco Picariello e Carmelo Calzerano.

Ultimi Articoli

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]